Fall Creators Update disponibile da oggi: come installarlo il prima possibile

Cosimo Alfredo Pina -

Come largamente anticipato da Microsoft, oggi parte ufficialmente il rilascio del Fall Creators Update di Windows 10. Il grande aggiornamento autunnale porta tante novità, da nuove linee guida per la grafica (Fluent Design) fino a nuove emoji, passando per migliorie a OneDrive, Windows Mixed Reality e tanto, tanto altro.

Come per il passato Creators Update, anche questa variante Fall sarà distribuita gradualmente (dalle 19 ora italiana del 17 ottobre 2017). Se quindi ancora non lo riceverete subito sul vostro PC Windows 10 – ovviamente deve essere aggiornato al Creators Update (build 1703) – sarà solo questione di tempo.

LEGGI ANCHE: Tutte le novità del Windows 10 Fall Creators Update

Se proprio non potete aspettare ci sono alcuni metodi che potete provare a seguire per velocizzare la procedura. Il consiglio comunque è quello di aspettare, magari ingannando l’attesa dando un’occhiata al nostro articolo con tutto quello da sapere sul Fall Creators Update.

Download Windows 10 Fall Creators Update: installare il Fall Creators Update il prima possibile

Ci sono tre metodi che potete seguire per “forzare” o comunque avviare manualmente l’aggiornamento al Fall Creators Update. Prima di procedere vi consigliamo, per scrupolo ma è comunque una buona norma, di effettuare un backup dei vostri personali. Fatto questo potete tentare con le procedure qui sotto.

Windows Update (consigliato)

Il modo più semplice per velocizzare l’installazione del Fall Creators Update è quella di avviare manualmente la procedura di aggiornamento tramite Windows Update. Molto semplicemente vi basterà premere sul menu Start, poi su Impostazioni (icona a forma di ingranaggio) e poi selezionare la voce Aggiornamento e sicurezza.

Nella schermata che si apre premete sul pulsante “Verifica disponibilità aggiornamenti”; se il Fall Creators Update è disponibile sarà scaricato e una volta completato il download potrete installarlo.

Assistente all’aggiornamento

Un altro metodo che potete seguire è quello di scaricare l’Update Assistant, o assistente all’aggiornamento. Vi basterà scaricare l’eseguibile dal sito di Microsoft, premendo su “Aggiorna ora” (non su “Scarica lo strumento”), ed avviarlo. Il tool verificherà l’eventuale disponibilità del FCU e lo scaricherà guidandovi nei passaggi per l’installazione, che non comporterà la perdita di alcun dato.

Media Creation Tool (con attenzione)

Simile allo strumento precedente anche il Media Creation Tool, che però in questo caso andrà a reinstallare Windows 10 da zero (parola d’ordine backup). Lo potete scaricare dal sito Microsoft, premendo su “Scarica lo strumento”. Tra l’altro con questo tool potrete decidere se formattare totalmente il drive, conservare file ed app installate, oppure creare una chiavetta USB o DVD da usare per reinstallare il sistema operativo in futuro. Prestate quindi attenzione alla procedura guidata scegliendo le opzioni adatte alle vostre esigenze.

LEGGI ANCHE: Come installare Windows 10 da zero

In tutti i casi dopo aver installato il Windows 10 Fall Creators Update dovrete ripetere la breve procedura di configurazione del PC e poi sarete pronti a godervi tutte le novità del major update in questione.