Fate attenzione a chi collega un mouse Razer al vostro PC Windows

Scoperta una falla che consente di acquisire privilegi elevati
Fate attenzione a chi collega un mouse Razer al vostro PC Windows
Roberto Artigiani
Roberto Artigiani

È da poco stata scoperta una bizzarra anomalia di sicurezza riguardante i mouse Razer che vengono collegati a un PC con Windows: al primo collegamento il sistema infatti scarica e installa i file eseguibili con privilegi di sistema. Questo consentirebbe quindi a un utente di poter effettuare operazioni che altrimenti sarebbero ristrette, come l'installazione di altro software, anche potenzialmente dannoso.

La vulnerabilità è stata scovata da Jon Hat, un ricercatore di sicurezza, che l'ha postata su Twitter (vedi fine articolo).

In base alle sue scoperte per poter sfruttare la falla basterebbe davvero poco, anche se è pur sempre necessario avere fisicamente accesso alla macchina. Questo tipo di bug sono quindi meno rischiosi rispetto a quelli che possono essere attivati da remoto, non di meno, rimane qualcosa di indesiderato.

Il ricercatore ha ovviamente anche allertato l'azienda e Razer ha in conseguenza diramato un comunicato in cui afferma di essere al lavoro per verificare l'accaduto e per pubblicare un patch che possa correggere il comportamento anomalo.

Per il momento non è stata annunciata una possibile data per il rilascio dell'aggiornamento, per cui continuate a seguirci se volete restare informati sul tema.

Via: Engadget

Commenta