Finisce già il sogno di AltOS: niente Windows 10 in dual boot sui Pixelbook (per ora)

Matteo Bottin

Poco più di un anno fa era comparsa AltOS, una novità molto interessante per i Pixelbook di Google che avrebbe permesso di portare un nuovo sistema di dual-boot su Chrome OS. Inizialmente il tutto era pensato per portare Windows 10 sui Pixelbook (e solo su quel modello), ma idealmente poteva contenere qualsiasi altro sistema operativo.

Purtroppo, però, dovrete scordarvi di AltOS. All’interno del progetto di Chromium troviamo un commit molto esplicito: “vboot: deprecate Alt OS code“. Insomma, Google ha preso il codice di AltOS e lo ha lanciato nel cestino.

Questo non significa che il dual-boot con Windows 10 sia stato scartato del tutto: il commit indica solo che il codice relativo ad AltOS è stato scartato. Magari l’idea di base era sbagliata, o sono stati trovati dei problemi insormontabili.

LEGGI ANCHE: Il CEO di Take Two (Rockstar, 2K Games) è entusiasta di Google Stadia

Insomma, Windows 10 in dual-boot sui Chromebook per ora rimane un miraggio. Chi di voi vorrebbe vedere Chrome OS e Windows 10 in accoppiata? Potrebbe funzionare questa unione?

Via: XDA DevelopersFonte: Chromium