Anche Firefox si prepara ad abbandonare Windows XP e Vista a fine 2017

Leonardo Banchi

Tempi duri per gli irriducibili del buon vecchio Windows XP (e del meno anziano, ma comunque superato, Windows Vista): attraverso un post sul proprio blog, Mozilla ha infatti annunciato l’intenzione di abbandonare lo sviluppo di Firefox per questi vecchi sistemi operativi entro la fine del 2017.

I passi che porteranno all’abbandono sono comunque progressivi: a partire da Marzo 2017, gli utenti di Windows XP e Vista saranno migrati in modo automatico nel programma Firefox Extended Support Release, che garantirà loro supporto almeno fino a Settembre 2017. Durante l’anno, tuttavia, la compagnia esaminerà i numeri degli utenti per annunciare una data di interruzione definitiva del supporto.

LEGGI ANCHE: Con Chrome 55, addio a Flash anche su desktop

Mozilla si unisce quindi così alla strada intrapresa da Google Chrome, per il quale già a Novembre dello scorso anno era stato annunciato l’abbandono di Windows XP e Vista, risoluzione poi messa in atto ad Aprile 2016.

Anche se il programma continuerà a funzionare regolarmente anche dopo il suo abbandono, l’invito da parte di Mozilla è ovviamente quello di aggiornare il proprio setup, dato che la mancanza degli aggiornamenti di sicurezza esporrà i computer a malware e minacce presenti sul web.

Via: Venturebeat