Il Fluent Design inizia a sbarcare su Windows 10 con le nuove icone

Matteo Bottin

A dicembre Microsoft aveva svelato tutta una serie di icone per Windows 10  che si adattavano alle ultime linee guida del suo Fluent Design. Ebbene, queste icone stanno iniziando a sbarcare sul sistema operativo più popolare per il segmento PC, Windows 10.

No, non dovete temere un aggiornamento tra poche ore (insomma, non avete mica Windows 10X): queste icone sono state introdotte nel canale di aggiornamento Fast Ring, e dunque ci vorrà ancora un po’ prima che arrivino a tutti. Ma questo è solo l’inizio: Microsoft ha anche intenzione di ammodernare tante app (come Foto).

LEGGI ANCHE: La ricerca di Gmail riceve una bella rinfrescata e diventa molto più efficiente

In quest’ultimo periodo il team di designer sta collaborando internamente in un modo che Microsoft descrive come “open source”. Questo potrebbe dare nuova linfa vitale all’azienda, la quale potrebbe pensare di sbarcare in nuovi (o vecchi) mercati. Ce la farà? Sta puntando nella direzione giusta con il suo Fluent Design?

Via: The Verge