Nuovo formato in arrivo anche per MacBook Pro, secondo più fonti

Enrico Paccusse Il MacBook Pro potrebbe guadagnare una nuova diagonale: 16 pollici.

Se il 2020 dovrebbe essere l’anno dei nuovi formati sugli iPhone, questo corrente potrebbe essere l’anno dell’introduzione di una nuova diagonale per il MacBook Pro di Apple. Una diagonale mai vista prima che garantirebbe maggiore appeal verso i più creativi.

Nulla di troppo esagerato, ma è pure sempre qualcosa. Secondo quanto riportato da Forbes, in un report del famoso analista Jeff Lin (aveva previsto in passato lo schermo di iPhone X e dell’iPad Pro del 2017), si fa menzione di un nuovo schermo per il MacBook Pro di quest’anno.

LEGGI ANCHE: Il Mac più potente mai creato rimarrà comunque lui per un bel pezzo

Un 16 pollici di LG da 3.072×1.920 pixel, che lo farebbe diventare una sorta di erede del MacBook Pro da 17″, scomparso più di 7 anni fa. A sostegno di questa tesi si schiera anche Ming-Chi Kuo, il quale oltre ad aver predetto la nuova diagonale del MacBook Pro, ha già centrato la previsione del lancio di un monitor 6K da parte di Apple.

Via: CNET