Fuchsia OS arriverà su tutti i Nest Hub di prima generazione, ma non ve ne accorgerete

Fuchsia OS arriverà su tutti i Nest Hub di prima generazione, ma non ve ne accorgerete
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Dopo i primi test degli scorsi mesi, Google ha deciso di iniziare il rollout del suo sistema operativo Fuchsia OS per tutti i Nest Hub di prima generazione, che nei prossimi giorni si aggiorneranno in maniera del tutto invisibile all'utente.

L'arrivo del sistema operativo, che ricordiamo non essere basato su Linux come Android ma che è basato sul microkernel Zircon, non cambiera l'esperienza d'uso di Nest Hub: Google ha infatti ricreato la stessa interfaccia del sistema precedente e non ha aggiunto nuove funzione (né ha migliorato le performance del dispositivo).

L'unico modo di sapere se si sta utilizzando Fuchsia OS è tramite le impostazioni di Nest Hub.

Resta dunque da vedere come si evolverà lo sviluppo di Fuchsia OS e quali funzioni inedite arriveranno sui prossimi dispositivi Nest.

Via: The Verge

Commenta