Una “svista” nell’app Google Home sembra svelare Google Assistant per i Chromebook (foto)

Leonardo Banchi

Google Assistant non è ancora diffuso come si potrebbe sperare: latita completamente nel nostro paese (ma potrebbe non mancare molto al suo arrivo), ma anche nelle nazioni in cui è già disponibile non è possibile utilizzarlo su tutti i dispositivi a marchio Google.

Gli esclusi più eccellenti, al momento, sono sicuramente i Chromebook: fino ad adesso abbiamo infatti avuto molti indizi che lasciavano presagire l’arrivo dell’assistente vocale per i computer con Chrome OS (i futuri modelli potrebbero perfino avere un tasto dedcicato), ma niente che lasciasse almeno intuire qualcosa sulle tempistiche. Ora, invece, una nuova “svista” di Google lascia presagire che il momento sia piuttosto vicino.

LEGGI ANCHE: Google Assistant sarà integrato su tre nuovi speaker di terze parti

 

All’interno della sezione di help di Google Home, nella quale sono elencati tutti i dispositivi compatibili con Google Assistant, sono infatti comparsi anche i Chromebook a fianco di smartphone, Google Home e Google Allo. La presenza anche della relativa icona, oltre al nome in elenco, evidenzia poi come si tratti non di un errore, ma piuttosto di una indicazione corretta visualizzata con un po’ di anticipo.

Impossibile a questo punto non pensare alla data del prossimo 4 Ottobre, giorno in cui saranno presentati i nuovi Google Pixel, assieme presumibilmente ad altre novità “made in Google”. Ancora pochi giorni, e la nostra curiosità sarà placata.

Fonte: 9to5google