Google Backup and Sync si aggiorna ed ora va d’accordo anche col vostro NAS

Vincenzo Ronca Il client Google per PC e Mac per la sincronizzazione ed il backup si aggiorna alla versione 3.39 introducendo due importanti novità e tanti piccoli bugfix.

Google Backup and Sync, il client di backup per PC e Mac lanciato a luglio scorso, ha ricevuto sin dal suo debutto un costante supporto da BigG attraverso aggiornamenti mensili. Il servizio è andato a sostituire il vecchio Google Drive desktop. Esso permette di effettuare il backup di tutti i dati e foto presenti sul vostro PC direttamente sul vostro account Google, ed anche di automatizzare il backup appena collegate un supporto di memoria al vostro computer.

L’ultimo aggiornamento è giunto qualche giorno fa e tra le novità più importanti troviamo l’introduzione del supporto ai NAS, grazie al quale si avrà la possibilità di gestire la sincronizzazione dei contenuti del dispositivo di archiviazione anche impostando l’intervallo di tempo entro il quale effettuarla. Inoltre, Google ha introdotto il supporto alla gestione dei metadata relativi alle librerie di Apple Foto. Potrete, nel caso in cui usiate il servizio Apple per gestire le vostre foto, includere o escludere i metadata relativi ai file in modo risparmiare tempo e banda di rete necessari per la sincronizzazione. Trovate comunque il changelog dettagliato a fine articolo.

LEGGI ANCHE: Google aggiorna Pixel e Nexus con le patch di febbraio

Dovreste ricevere l’aggiornamento automaticamente in breve tempo. Se non volete aspettare, oppure ancora non l’avete installato e vi abbiamo incuriosito, vi lasciamo il link per il download e l’installazione di Google Backup and Sync. Fateci sapere nei commenti come vi trovate e se ha fatto amicizia col vostro NAS, nel caso in cui ne utilizziate uno.

  • You can now sync photos and videos to Google Photos and Google Drive from network-attached storage (NAS) devices. To start syncing, mount the network device to your Mac or PC. In the “My Computer” section of the Backup and Sync Preferences, click Choose Folder. Select the mounted folder or subfolder, and click Open. Click OK. Network folders sync periodically only while mounted on your computer.
  • You can now exclude Apple Photos Library metadata from syncing. In the “My Computer” section of the Backup and Sync Preferences, click Change. Select Back up photos and videos, and uncheck Back up Apple Photos Library metadata. When unchecked, only photo files from your library are backed up. When checked, your entire Apple Photos Library is synced to Google Drive.
  • Introduced more safeguards to protect from database corruption.
  • Fixed issues where files were locked when saving from Adobe and Microsoft Office applications on Windows.
  • Fixed an issue where after upgrading to Windows Fall Creators Update, Backup and Sync was not able to locate Documents, Desktop, and other folders.
  • Fixed a broken link in “Can’t sync” error dialogs.
  • Fixed an issue where Backup and Sync crashed with error 6EF4E317 when trying to sync.
  • Fixed an issue where users were erroneously signed out.
  • More bug fixes and performance improvements.

 

Via: Android PoliceFonte: Google