Google Chrome vi permette di impostare DuckDuckGo come motore di ricerca predefinito, anche in Italia

Vincenzo Ronca

Google Chrome ha introdotto una rilevante novità con il suo ultimo aggiornamento, il quale ha apportato la versione 73 insieme alla possibilità di impostare DuckDuckGo come motore di ricerca predefinito. La novità arriva in tanti paesi nel mondo, compresa l’Italia.

Abbiamo spesso parlato di DuckDuckGo, si tratta di un motore di ricerca che si distingue per la privacy e sicurezza dedicati ai dati degli utenti che lo utilizzano, ed ora è possibile usarlo come opzione predefinita con Google Chrome. La novità era già nell’aria, era trapelato online che alcuni membri del team di sviluppo stavano lavorando a questa integrazione. La nuova feature è arrivata in molti paesi europei e americani, compresi gli Stati Uniti.

LEGGI ANCHE: ecco la prima beta di Android Q

Come già anticipato, la novità è stata integrata nella versione 73 di Google Chrome. Vi ricordiamo che per aggiornare all’ultima versione disponibile è sufficiente recarsi nelle impostazioni del browser.

Via: 9to5google
  • Mrz SVRN

    Notizia del cavolo. Si può fare da sempre !!!
    Come anche con StartPage !!!

  • duddolo

    DDG è un gran prodotto che dà soddisfazione. I bangs sono una grande feature, bene che anche gli utenti Chrome ora possano usarlo

    • Leonard

      Cosa intendi con i bangs?

      • duddolo

        Sono le scorciatoie di DDG, iniziano tutte per punto esclamativo. Ad esempio se alla stringa aggiungi !yt la ricerca viene fatta su youtube, se metti !wit su Wikipedia Italia, !wrenit su Wordreference, eccetera. Ne esistono centinaia, sono molto comode.

  • Leonard

    Scusate ma io che l’ho impostato come motore di ricerca da più di un mese? Che novità sarebbe? non capisco