Ancora misteriose tracce di Android all’interno di Google Fuchsia

Vezio Ceniccola

Senza troppi clamori, lo sviluppo di Google Fuchsia continua costantantemente e compie piccoli passi avanti giorno per giorno. Le ultime novità relative al nuovo sistema operatico progettato a Mountain View forniscono ulteriori indizi sul legame con Android, ma meglio non farsi prendere dall’entusiasmo.

Nel codice di Fuchsia sono stati aggiunti quattro nuovi progetti relativi ad Android, che vanno dal supporto dei file AAC al core stesso del sistema. Sebbene si tratti di un collegamento diretto tra i due OS di Google, ciò non significa che questo legame possa portare in futuro ad un eventuale supporto di Android in Fuchsia, o vice versa.

Come spiegato da alcuni sviluppatori, infatti, questi piccoli “innesti” di codice servono a poter gestire meglio lo sviluppo di Fuchsia in queste prime fasi sperimentali, prendendo parti di codice già realizzate ma adatte solo a particolari scopi.

LEGGI ANCHE: Ecco come sono i primi 5 minuti con Fuchsia

L’annuncio dell’atteso supporto della app Android in Fuchsia non è ancora confermato e, al momento, non sembra una decisione che possa arrivare a breve. Per ora, il nuovo OS è in una fase prototipale che non consente di fare previsioni troppo affidabili, dunque non resta che rimanere alla finestra e stare a guardare cosa succede.

Se volete approfondire la questione, trovate qui di seguito tutti i nuovi progetti aggiunti al codice di Fuchsia.

Via: 9to5Google