Google introdurrà la funzione Self Share su Chrome OS

Google introdurrà la funzione Self Share su Chrome OS
Alessandro Tradii
Alessandro Tradii

Google ha annunciato al CES di quest'anno una novità per Chrome OS che permetterà una migliore sincronizzazione dei Chromebook con gli smartphone Android. Big G ha rivelato che sta aggiungendo una nuova funzione di configurazione rapida, che consentirà di utilizzare lo smartphone Android per configurare un nuovo Chromebook e dargli accesso immediato a tutte le informazioni salvate.

Ma non è finita qua, stando a Chrome Story Google sta potenziando la funzione "condividi nelle vicinanze" con l'aggiunta di "Self Share" che permetterà ai chromebook di condividere file tra dispositivi loggati allo stesso account Google, senza la necessità di connettersi manualmente, inoltre potrà essere sfruttata dall'app galleria per la condivisione in tempo reale di foto e video tra chromebook e smartphone/tablet.

Google non si è ancora espressa ufficialmente ma ci aspettiamo che Self Share possa essere introdotta inizialmente nelle versioni di Chome Canary.

Via: xda
Mostra i commenti