Google Pixelbook Go è il nuovo Chromebook di Google con schermo 4K

Lorenzo Delli

Non è la prima volta che vi parliamo del nuovo chromebook di casa Google, solo che stavolta, grazie ai colleghi di 9to5Google, sappiamo quello che sarà il nome definitivo del notebook in questione. Sarà presentato probabilmente a fianco dei nuovi Pixel 4 durante l’evento “Made by Google” e si chiamerà Google Pixelbook Go.

Si tratterà di un chromebook piuttosto classico, che non porterà con sé soluzioni particolari quali form factor 2-in-1, penne capacitive o simili. Un comunissimo laptop insomma, con schermo e tastiera perennemente collegati. L’obiettivo di Google è stato quello di creare un dispositivo che ottimizzasse al massimo la portabilità: sarà quindi più leggero del Pixelbook originale, grazie ad una scocca in lega di magnesio, e avrà una sezione superiore con un feel al tatto molto particolare, probabilmente con una sorta di grip (gommato?) per afferrarlo al meglio.

LEGGI ANCHE: Come scatta Pixel 4 XL? 

Il Pixelbook che abbiamo visto in alcuni video degli ultimi giorni sarebbe proprio questo Pixelbook Go, nome in codice Atlas, di cui parla 9to5Google in queste ore. Ma cosa troviamo sotto il cofano? A quanto pare ci saranno varie configurazioni, un po’ per tutte le tasche:

  • Intel Core m3-8100Y – 8 GB di RAM
  • Intel Core i5-8200Y – 8 GB di RAM
  • Intel Core i5-8200Y – 16 GB di RAM
  • Intel Core i7-8500Y – 16 GB di RAM

Le configurazioni potranno variare anche il monitor presente. Due le varianti, in entrambi i casi da 13,3″ in 16:9: una classica full HD e l’altra 4K (3.840 x 2.160 pixel). Non mancherà ovviamente un SSD, anche se non sappiamo da quanto, e il monitor ospiterà anche una fotocamera frontale Sony IMX208 per video 1080p a 60 fps. Da quanto riportato poi dalla fonte originale, ci sarebbero anche due speaker frontali piuttosto potenti. Per quanto riguarda invece la dotazione di porte, ci sarebbero due USB-C, una per lato, e un jack audio da 3,5 mm. Ne sapremo di più a breve comunque.

  • ILCONDOTTIERO

    Su 13″ un 4K non ha senso . Va benissimo un FullHD .

    • Va benissimo è vero, ma già tra un QHD e un Full HD si nota tanto. Negli ultimi due anni ho usato un 13″ QHD e quando passo ad un full HD lo noto, e non poco.