Google ha portato la demo di Fuchsia a fare una passeggiata a un evento Bluetooth

Roberto Artigiani

Se ci seguite da un po’ di tempo sicuramente saprete di cosa parliamo quando nominiamo Fuchsia. Si tratta di un terzo sistema operativo – accanto ad Android e Chrome OS – a cui Google sta lavorando da tempo e che potrebbe prendere il posto proprio del robottino verde. Di notizie certe finora non ce ne sono molte se non che il nuovo OS dovrebbe essere in grado di girare sia su laptop che su smartphone e su qualsiasi altro oggetto smart.

Una delle caratteristiche comuni a questo elenco di dispositivi è la presenza del Bluetooth come canale di comunicazione comune. Proprio per approfondire e testare questo fondamentale aspetto sembra che BigG abbia portato Fuchsia a un UPF. Gli UnPlug Festival sono organizzati dal Bluetooth Special Interest Group (SIG) per ingegneri da tutto il mondo che vogliono mettere alla prova i loro progetti massimizzando compatibilità e interoperabilità.

LEGGI ANCHE: Tutto Vermeer in Google Arts & Culture

Si tratta di un evento per soli addetti ai lavori, in cui è garantita la massima riservatezza e a cui si accede solo se si è membri del SIG. Visto che il pubblico non è ammesso solitamente non c’è modo di sapere cosa è stato testato o svelato in queste occasioni, ma stavolta mettendo insieme diversi indizi i tipi di 9To5Google sono riusciti a ricostruire la presenza di uno degli ingegneri Google del team Fuchsia. Difficilmente se ne saprà di più, ma già questo rappresenta un altro passo che avvicina l’OS a una futura pubblicazione.

Via: 9 To 5 Google