Google lancia Resonance Audio, un SDK per il suono a 360° (video)

Giuseppe Tripodi

Quando si parla di realtà virtuale o realtà aumentata, per dare credibilità al mondo fittizio che la tecnologia costruisce per noi l’aspetto audio è fondamentale e, ovviamente, un’attenzione particolare merita la spazialità del suono. Lo sa bene Google, che ha appena lanciato un kit di sviluppo (SDK) per creare un’esperienza audio immersiva, che consenta all’utente di sentirsi davvero circondato dalla realtà a 360° proposta da video o giochi.

L’SDK in questione si chiama Resonance Audio, si basa sulla tecnologia già vista nel VR Audio SDK di Google ed è pensato tanto per desktop quanto per mobile. Il kit può infatti essere integrato in un gran numero di piattaforme e ambienti di sviluppo, tra cui Unity, Unreal, Android Studio (per app Android), Xcode (per app iOS) e altri. Grazie a questo ampio supporto, gli sviluppatori dovranno occuparsi del suono una sola volta, per poi implementare l’audio in tutti i progetti interessati; fatte queste premesse, è superfluo precisare che Resonance Audio è compatibile con software per Android, iOS, Windows, macOS e Linux.

Grazie all’SDK, gli sviluppatori possono gestire come le onde sonore si propagano da uno specifico oggetto: ad esempio, come mostra anche la GIF qui sopra, è possibile far in modo che quando l’utente si trova alle spalle di un chitarrista, il suono si senta meno bene che quando si trova davanti.

Per maggiori informazioni vi suggeriamo di dare un’occhiata al coinvolgente video qui sotto e, soprattutto, leggere il post di presentazione di Google, che trovate nel link in fonte.

Fonte: Google