Google vuole un po' di Mozilla in Linux per migliorare la sicurezza degli smartphone

Google vuole un po' di Mozilla in Linux per migliorare la sicurezza degli smartphone
Guido Zipo
Guido Zipo

Google ha dichiarato giovedì che sta finanziando un progetto per aumentare la sicurezza di Linux scrivendo parti del sistema operativo nel linguaggio di programmazione Rust che è stato sviluppato dal produttore di Firefox Mozilla. Uno sforzo di modernizzazione che potrebbe rafforzare la sicurezza di Internet e degli smartphone.

Un tale cambiamento segnerebbe un importante cambiamento tecnologico per i sistemi operativi Android e Chrome di Google, nonché per vaste aree di Internet come i servizi Google tra cui YouTube e Gmail, ma anche Amazon e Facebook.

Miguel Ojeda, che ha scritto software utilizzato dall'acceleratore di particelle Large Hadron Collider, è stato incaricato di scrivere software in Rust per Linux. Google sta pagando per il contratto, che viene esteso attraverso l'Internet Security Research Group, un'organizzazione no-profit.

L'aggiunta di moduli Rust a Linux chiuderebbe alcune strade che gli hacker possono utilizzare per attaccare telefoni, computer o server. Da quando è stato lanciato nel 1991, Linux è stato scritto esclusivamente nel potente ma vecchio linguaggio di programmazione C sviluppato nel 1972.

"Rust rappresenta la migliore alternativa a C e C ++ attualmente disponibile", ha concluso il team di sicurezza di Microsoft nel 2019.

L'obiettivo del progetto Linux on Rust non è sostituire tutto il codice C di Linux, ma piuttosto migliorare parti nuove e selettive.

"Google ha una varietà di altri investimenti in lingue, strumenti e piattaforme", ha detto un portavoce dell'azienda. "Avere più soluzioni a problemi correlati ma non necessariamente sovrapposti consente di riutilizzare un'impollinazione incrociata di buone idee".

Via: CNET

Commenta