Le GPU Intel Arc non arriveranno in ritardo, almeno in Cina

Le GPU Intel Arc non arriveranno in ritardo, almeno in Cina
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

La scorsa settimana vi avevamo anticipato prezzi e disponibilità delle nuove GPU desktop di Intel, le Arc Alchemist, e sull'onda dell'entusiasmo sono anche iniziate a uscire anche le prime recensioni, piuttosto positive.

La società ha però appena raffreddato l'eccitazione generale rivelando che, almeno all'inizio, rilascerà le schede grafiche solo in Cina, per produttori e system builder.

Sebbene in teoria la notizia non rappresenti un ritardo, perché rispetta appieno le tempistiche di lancio dell'azienda, ovviamente gli appassionati di tutto il mondo l'hanno accolta con grande delusione. Secondo Intel, l'intento è quello, per il momento, di limitare le varianti di GPU discrete Arc Alchemist, e l'apertura a tutti i fornitori di una nuova famiglia di prodotti potrebbe renderne complicata la gestione. 

Come per i portatili, all'inizio Intel renderà disponibili, in esclusiva per la Cina, solo le schede grafiche discrete Arc 3 (A3) entry level attraverso OEM e system builder, per poi avviare successivamente la vendita al dettaglio (sempre in Cina). Le GPU desktop Arc 5 e Arc 7 di fascia alta arriveranno più tardi e seguiranno lo stesso schema di rilascio delle Arc 3. Speriamo che prima o poi arrivino anche qui.

Via: Neowin
Fonte: Intel
Mostra i commenti