Grave falla di Windows permette a chiunque eseguire comandi come amministatore

Grave falla di Windows permette a chiunque eseguire comandi come amministatore
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Una nuova gravissima falla di sicurezza è stata scoperta nei sistemi operativi di Microsoft, in particolare Windows 10, Windows 11 e Windows Server: questa consentirebbe a chiunque di eseguire comandi con i privilegi di amministratore, anche quando ovviamente questi privilegi non dovrebbero essere concessi.

Questa è stata scoperta dal ricercatore di sicurezza Abdelhamid Naceri: BleepingComputer ha poi testato il tutto ed ha pubblicato un video in cui viene mostrato come sia possibile aprire il prompt dei comandi con privilegi di sistema nonostante l'account in uso sia di tipo standard (e dunque teoricamente impossibilitato a fare tutto ciò).

Questa vulnerabilità è in realtà la variante di una già scoperta e che dovrebbe essere stata corretta con la patch di sicurezza CVE-2021-41379. Purtroppo il bug non è stato corretto correttamente e dunque Microsoft deve correre ai ripari e rilasciare un aggiornamento al più presto.

Commenta