Honor MagicBook Touch: due nuove versioni per l’anti-MacBook cinese e low cost (foto)

Cosimo Alfredo Pina -

Di fianco ad Honor Note 10, presentato ieri, il brand torna con un nuovo notebook. Ecco quindi svelato Honor MagiBook Touch, portatile che riprende molto di quanto visto nel modello dello scorso aprile aggiungendo qualche novità.

Si amplia lo spettro di CPU, con anche la possibilità di scegliere un SoC AMD Ryzen 5 2500U con grafica Radeon Vega 8, ed il nuovo modello ha display touch con supporto alla stylus. Tutto quello da sapere lo trovate a seguire.

Honor MagicBook Touch (VLT-W50/KPL-W00): caratteristiche tecniche

  • Schermo: 14” full HD, 800:1, 157 PPI, NTSC 45%, 250 nit, touch a 10 punti, supporto Active Pen
  • CPU: AMD Ryzen 2500U o Intel Core i5-8250U
  • GPU: NVIDIA MX150 con 2GB GDDR5 (con Core i5) / Radeon Vega Pro 8 (con Ryzen 2500U)
  • RAM: 8 GB LPDDR3-2133
  • Memoria di massa: 256 GB SSD PCIe
  • Connettività: WiFi 802.11ac 2×2 (2,4 / 5GHz), Bluetooth 4.1
  • Porte: 1x USB Type-C, 1x USB 3.0 Type-A, 1x USB 2.0 Type-A, jack audio, HDMI
  • Webcam: 1 MP HD
  • Dimensioni: 360,7 x 243,6 x 15,9 mm
  • Batteria: 57,4 Wh
  • Peso: 1,47 Kg
  • Altro: lettore di impronte, audio Dolby Atmos
  • OS: Windows 10
  • Colori: Starry Sky, Nebula Purple e Glacier Silver

Uscita e prezzo

Purtroppo come per la versione non touch, anche per questo nuovo MagiBook non si parla di commercializzazione fuori dalla Cina. Peccato perché, per quello che sulla carta ha da offrire questo terminale, i prezzi non sono davvero niente male: 5.699 yuan per quello con Core i5, ossia circa 720€ al cambio, e 4.599 yuan per quello con SoC AMD, ovvero circa 580€.

Fonte: Gizchina.it