HP Elite x2 G4, EliteBook x360 e ENVY Wood Series ufficiali al Computex 2019: scoprite tutte le novità (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

HP non poteva di certo mancare all’appuntamento con il Computex 2019, straordinaria vetrina per mettere in mostra tutte le novità, giunti alla metà di quest’anno. E per l’occasione, il produttore statunitense ha deciso di fare il pieno di annunci, con nuovi 2 in 1, convertibili a 360° e notebook più tradizionali (ma non troppo). Passiamo in rassegna le novità più rilevanti.

HP Elite x2 G4

Il nuovo tablet 2 in 1 di HP sa come farsi notare: dotato di un pannello da 12,3″ full HD, oppure da 13″ con risoluzione 3.000 x 2.000 pixel, integra processori Intel Whiskey Lake fino al Core i7-8665U, RAM fino a 16 GB, memorie SSD PCIe NVMe fino a 2 TB, Wi-Fi 6, Bluetooth 5, connettività LTE opzionale, una dotazione di porte completa e una batteria da 47 Wh, per un peso di soli 800 grammi circa – che diventano 1,2 kg con l’aggiunta di una tastiera.

Anche sulla tastiera c’è qualcosa da dire, visto che – fra le diverse opzioni disponibili – è presente la prima tastiera in pelle del settore notebook. Non manca nemmeno il supporto ad un pennino, in particolare il Rechargeable Active Pen G3, che HP descrive come il più sensibile alla minima pressione fra le active stylus sul mercato, oltre a ricaricarsi da 0 a 100% in mezz’ora e in appena 15 secondi per un’ora e mezza di autonomia. La disponibilità è prevista per agosto, a partire da 1.500$.

HP EliteBook x360 1030 G4 e EliteBook x360 1040 G6

Processori Intel Whiskey Lake anche per i nuovi HP EliteBook x360, in questo caso pero fino al Core i7-8665U vPro, mentre la RAM può arrivare fino a 32 GB e l’SSD PCIe NVMe fino a 2 TB. Anche qui non troviamo una scheda grafica dedicata, ma ci si deve accontentare dell’integrata Intel UHD Graphics 620.

Le due versioni del nuovo convertibile a 360° di HP si distinguono principalmente per i display: EliteBook x360 1030 G4 vanta un pannello da 13,3″, ovviamente touchscreen, mentre EliteBook x360 1040 G6 si spinge fino ai 14″. In entrambi i casi troviamo risoluzioni variabili in base alle configurazioni, dal full HD fino al 4K. La dotazione di porte è ancora più completa, con 3 Thunderbolt, una USB 3.1, jack audio e HDMI 1.4. La disponibilità dei due convertibili è prevista per luglio, con prezzi a partire da 1.450$.

HP ENVY Wood Series

Chiudiamo la carrellata di notebook HP presentati al Computex con la serie ENVY Wood, che presenta una peculiarità a dir poco unica, già suggerita dal nome: la presenza di inserti in vero legno nella zona del poggiapolsi, compresi touchpad e lettore di impronte digitali. Il design dei nuovi dispositivi della serie è dunque sofisticato ed esclusivo, applicato sia a notebook tradizionali, sia a convertibili a 360°. HP ha anche voluto precisare che il legno impiegato proviene da risorse sostenibili, senza dunque un impatto sul processo di deforestazione del pianeta.

I nuovi PC saranno disponibili soltanto a partire dal prossimo autunno, motivo per cui al momento non sono noti dettagli relativi alla scheda tecnica. Sappiamo però che le configurazioni saranno molto varie, alternando soluzioni con processori AMD, ai più classici Intel, compresi i Core Ice Lake di decima generazione.

Via: Liliputing (1), (2), (3)Fonte: Blog Windows