HP x360: nuovi processori e 22 ore di autonomia per gli ultrabook bellissimi

Cosimo Alfredo Pina

HP torna ad aggiornare alcuni dei suoi modelli di notebook più apprezzati. Stiamo parlando dello Spectre x360, ultrabook convertibile dal design curatissimo, e dell’EliteBook x360 1040 G5, anche questo un convertibile dalla natura più professionale.

Entrambi le varianti dello Spectre x360, sia quella da 13 sia quella da 15 pollici, adesso montano processori Intel Core di ottava generazione, hanno un meccanismo di apertura facilitato, Gigabit LTE ed offrono una webcam che può essere oscurata meccanicamente.

Il modello da 13 pollici adesso offre ben 22,5 ore di autonomia, ma anche il 15 pollici si difende bene con 17,5 ore. Sempre a proposito della variante più grande, su questo è possibile montare una bella GTX 1050 Ti Max-Q.

Passando al nuovo EliteBook x360 1040 G5, troviamo anche su questo processori Core di ultima generazione, fino a 32 GB di RAM e 2 TB di spazio. Come si intuisce dalle caratteristiche e dal design curato si tratta di prodotti di fascia piuttosto alta.

Infatti i prezzi di partenza (ancora non ci sono notizie sulle cifre in euro) sono di 1.150$ per lo Spectre x360 da 13″, di 1.390$ per quello da 15″ e 1.499$ (entrambi da novembre) per l’EliteBook (da ottobre).

Via: engadget.comFonte: HP