Lenovo torna al comando della classifica dei maggiori produttori di PC, ma deve ringraziare Fujitsu (foto)

Edoardo Carlo Ceretti In calo Apple, con quasi 600 mila unità spedite in meno rispetto ad un anno fa.

IDC ha diffuso i dati relativi all’andamento del mercato dei PC, aggiornati al terzo trimestre di questo 2018. Un settore che complessivamente fa registrare una flessione dello 0,9% rispetto allo stesso periodo del 2017, un calo trascurabile che dimostra come le vendite di PC si stiano riprendendo, dopo la picchiata degli anni passati.

Al comando della classifica dei maggiori produttori al mondo ritorna Lenovo. Il colosso cinese conquista infatti il 24% delle quote di mercato complessive, frutto di oltre 16 milioni di unità spedite, distanziando HP (22,8%, 15,3 milioni di unità) quasi esclusivamente grazie alla joint venture siglata con Fujitsu. Al terzo posto si conferma invece Dell (17%, 11,5 milioni di unità), in crescita del 5,8% esattamente come Lenovo.

LEGGI ANCHE: Pixel Slate ufficiale: ecco il primo convertibile Google con Chrome OS

Molto distanziato il gruppo Acer, che si deve accontentare del 7,2% delle quote di mercato e di 4,8 milioni di unità spedite, pur in crescita rispetto ad un anno fa. Impressiona invece la netta flessione di Apple, che scende al quinto posto della classifica con il 7,1% delle quote e un calo dell’11,6% nelle unità spedite (4,7 milioni).

Fonte: IDC