Il Blocco Note di Windows 11 vuole rifarsi il look

Il Blocco Note di Windows 11 vuole rifarsi il look
Filippo Morgante
Filippo Morgante

Una delle grandi novità e sorprese di questa settimana è stato sicuramente il rilascio di Windows 11, anche se il nuovo sistema operativo di casa Microsoft ha ancora bisogno della correzione di alcuni bug. Alcune app native presenti al suo interno come per esempio Paint e Foto sono già state rinnovate nel loro aspetto, mentre altre sono ancora in attesa di ricevere una rinfrescata.

Proprio questo è il caso del Blocco Note, di cui qualche giorno fa un dipendente Microsoft ha accidentalmente fatto trapelare una versione ridisegnata per Windows 11. A postare su Twitter gli screen della UI rinnovata è stato l'utente @FireCubeStudios. I menu a discesa nel Blocco Note per Windows 11 sembrano essere stati ridotti alle sole voci File, Modifica e Visualizza (rimossi quindi Formato e Aiuto). Sembra che tutte le opzioni siano state incorporate in questo menu semplificato, e anche gli evidenti angoli arrotondati riportano ai punti fermi del design di Windows 11.

Il secondo screenshot mostra la pagina delle impostazioni nella quale sono presenti alcune configurazioni interessanti. La prima è il tema delle app, che suggerisce che Microsoft potrebbe offrire alcune opzioni di personalizzazione per Windows 11. La seconda è un'opzione per cambiare l'esperienza di editing dei file. Questo suggerisce che invece di una semplice riprogettazione, Blocco Note potrebbe avere alcune modifiche di backend su come il testo è gestito.

Via: neowin

Commenta