Il computer più piccolo del mondo, grande come un chicco di riso

Il computer più piccolo del mondo, grande come un chicco di riso
CosimoAlfredo Pina
CosimoAlfredo Pina

Il Michigan Micro Mote (M^3) è un computer che è in grado di eseguire semplici attività come scattare foto, oppure rilevare temperatura e pressione. Tutte funzionalità che tantissimi altri dispositivi sono in grado di offrire, ma la particolarità di questo micro PC è la dimensione: un millimetro cubo.

Sviluppato presso il dipartimento di informatica dell'University of Michigan, questo minuscolo sistema, alimentato da una batteria integrata e che comunica con le radiofrequenze, potrebbe essere il computer più piccolo mai realizzato.

LEGGI ANCHE: Come trasformare un caricabatterie USB in un minuscolo computer Linux

L'M^3 offre campi di applicazione potenzialmente infiniti; le piccole dimensioni lo rendono perfetto sia in campo medico o ingegneristico, sia per i dispositivi che utilizziamo tutti i giorni.

Programmare l'M^3 non è pensabile con mouse, tastiera o sistemi basati sui cavi e per questo i ricercatori hanno sviluppato un ingegnoso sistema basato sulla luce. Per assegnare un compito ad un M^3 basterà infatti sottoporlo ad una sequenza di impulsi luminosi ben precisi.

Il gruppo dietro al Michigan Micro Mote sono piuttosto soddisfatti, ma hanno dichiarato che sono al lavoro a sistemi ancora più piccoli, denominati "polvere smart", che in futuro potrebbero fornire di chip una singola cellula.

Via: CNET

Commenta