Intel è al lavoro su una AI in grado di generare nuovi mondi (video)

Leonardo Banchi

La creazione di un mondo fotorealistico da parte di un computer non è cosa semplice, ma una nuova intelligenza artificiale attualmente in fase di sviluppo da parte di Intel e dell’Università di Stanford sembra essere pronta a sovvertire questa affermazione.

Il ricercatore Qifeng Chen ha infatti fornito al software circa 5.000 immagini di strade tedesche, e il risultato elaborato da quest’ultimo è davvero sorprendente: una serie di paesaggi fittizi che, pur non riuscendo ad apparire ancora completamente credibili, mostrano già notevoli passi in avanti rispetto ai metodi utilizzati fino ad adesso.

LEGGI ANCHE: Huawei darà forma fisica all’intelligenza artificiale: pronto un chip per l’autunno

Tali immagini sono il risultato dell’elaborazione, da parte dell’intelligenza artificiale, di un input fornito dai ricercatori: essi hanno infatti sviluppato dei layout, indicando dove nell’immagine dovessero andare i vari elementi (qui una strada, qui un’auto, qua un albero e così via), e lasciato che il software costruisse le scene basandosi sui dati e sulle immagini in suo possesso.

La tecnologia verrà presentata da Intel alla International Conference on Computer Vision che si terrà ad Ottobre, assieme probabilmente alle prime possibilità di utilizzo: è comunque già facile immaginare che, anche se essa non sostituirà nel breve periodo le case che realizzano effetti speciali e ambientazioni per i film (chiaramente in grado di garantire una qualità molto più alta), potrebbe presto trovare applicazione per gli ambienti di videogiochi o esperienze di realtà virtuale, dove non c’è necessità che ogni particolare risulti privo di imperfezioni.

A seguire trovate un video che mostra il funzionamento della nuova intelligenza artificiale e un confronto con i risultati ottenuti da altre tecnologie attuali.

Via: EngadgetFonte: Stanford