Intel annuncia i Core di 12ma Gen con "la migliore CPU da gaming al mondo"

Intel presenta la dodicesima generazione di processori Intel Core, tra i quali l'i9-12900K
Intel annuncia i Core di 12ma Gen con "la migliore CPU da gaming al mondo"
Nicola Ligas
Nicola Ligas

Intel presenta a sorpresa la dodicesima generazione di processori Intel Core, tra i quali spicca quello che l'azienda onn esita a definire "il miglior processore da gaming al mondo": il Core i9-12900K, un 16 core, 24 thread che con turbo boost arriva fino a 5,2 GHz

Parliamo di una famiglia che comprenderà 60 processori, già prenotati su più di 500 prodotti, a cominciare dai desktop ma non solo. I pre-ordini iniziano oggi, con disponibilità a stretto giro, a partire dal 4 novembre, con prezzi da 264 dollari fino a 589 dollari per i processori unlocked.

La nuova architettura ibrida ad alte prestazioni, caratterizzata da una combinazione di Performance-core (P-core) - il core CPU più performante mai costruito da Intel - ed Efficient-core (E-core), e promette un sostanziale miglioramento delle prestazioni multi-thread, consentendo di creare contenuti con una velocità fino al doppio rispetto alla generazione precedente.

"L'architettura ibrida dei processori Intel Core di dodicesima generazione è resa possibile da una progettazione congiunta di software e hardware che offrirà prestazioni a livelli di leadership per generazioni", ha affermato Gregory Bryant, executive vice president e general manager, Client Computing Group di Intel. "Iniziamo con Core i9-12900K - nostro fiore all'occhiello e miglior processore di gioco del mondo - e proseguiremo con esperienze ancora più incredibili con il resto della famiglia di dodicesima generazione e oltre".

I sei processori desktop sbloccati presentati oggi sono i primi basati sull'architettura ibrida ad alte prestazioni di Intel,, progettati per mantenere elevate prestazioni nei carichi di lavoro multi-thread scalabili.

Intel Thread Director consente alle due nuove microarchitetture core di lavorare insieme senza soluzione di continuità facendo in modo che il sistema operativo posizioni il thread corretto sul core più appropriato al momento giusto.

I proclami di Intel sono tutti da primato, ma senza alcun modo di verificarli non possiamo che riportarli pari pari:

  • Il miglior processore da gaming al mondo: disponibile con un massimo di 16 core e 24 thread, la famiglia di processori Intel Core di dodicesima generazione include il Core i9-12900K, che offre un nuovo livello di esperienza di gioco con tutti i titoli più diffusi. Core i9-12900K fornisce un incredibile miglioramento delle prestazioni rispetto alla generazione precedente, compresi un 25% di aumento degli FPS in Troy: A Total War Saga, fino a un +28% di FPS in Hitman 3, e fino a un 23% di FPS in più in Far Cry 63. Rafforzato dalla connettività Intel® Killer™ Wi-Fi 6E per una riduzione fino al 75% della latenza quando si gioca in multitasking4, i P-core ad alta frequenza, accoppiati agli E-core che consentono di gestire operazioni in parallelo, consentono di avere fino all'84% in più di fotogrammi al secondo per giocare, fare streaming e registrare simultaneamente5.
  • Un balzo in avanti nelle prestazioni di creazione dei contenuti: gli avanzamenti nelle prestazioni multi-thread, la rapidità di risposta dei P-core e la capacità di trasferire dati a velocità incredibili con le DDR5 abilitano prestazioni ai vertici in ogni tipo di esperienza di creazione di contenuti, tra cui:
    • o Photo editing fino al 36% più veloce
    • o Video editing fino al 32% più veloce
    • o Modellazione 3D fino al 37% più veloce
    • o Multi-frame rendering fino al 100% più veloce
  • La migliore esperienza di overclocking: i nuovi processori offrono strumenti di overclocking ai vertici della categoria con prestazioni elevate e il massimo in termini di personalizzazione, compresa la capacità di fare overclocking sugli Efficient-core e sulla memoria DDR5. Gli appassionati e i gamer possono provare queste nuove funzionalità di overclocking nella più recente Intel® Extreme Tuning Utility (XTU) 7.5. Partendo dal Core i9-12900K, XTU supporterà anche il one-click overclocking con Intel Speed Optimizer per i processori unlocked di dodicesima generazione. Intel ha inoltre presentato Intel® Extreme Memory Profile (XMP) 3.0 con supporto DDR5 che offre profili aggiuntivi, anche riscrivibili, e un aggiustamento flessibile per l'overclocking della memoria.

Tra le innovazioni sulle quali l'azienda mette l'accento segnaliamo inoltre le seguenti:

  • primi processori a offrire memoria DDR5 fino a 4800MT/s.
  • primi processori a offrire PCIe 5.0 (fino a 16 linee), con due volte il throughput I/O su PCIe 4.0, e fino a quattro linee addizionali di supporto PCIe 4.0.
  • Intel® Smart Cache (L3) fino a 30 MB e 14MB di cache L2 per una maggiore capacità di memoria e latenza ridotta.
  • Connettività wireless veloce integrate con Intel Killer Wi-Fi 6E, che riunisce il Wi-Fi 6E con una potente tecnologia di rete per gaming volta a minimizzare lag, latenza e perdita di pacchetti10.
  • Connettività Thunderbolt 4 discreta con cavi universali per collegare dispositivi esterni.

Commenta