Intel rilascia finalmente la patch di Spectre per le sue ultime generazioni di chip

Matteo Bottin

Intel aveva già rilasciato un aggiornamento per i suoi processori per andare a mettere una pezza sulla vulnerabilità Spectre, ma questo poteva causare qualche riavvio spontaneo sulle macchine aggiornate, ed è quindi stato ritirato.

Oggi, però, Intel ci riprova con una nuova serie di patch “testate a fondo dai consumatori e aziende partner” per garantirne il corretto funzionamento su tutti i dispositivi. L’aggiornamento arriverà tramite nuovi firmware forniti dagli OEM.

Le piattaforme coinvolte sono Kaby Lake, Coffee Lake e Skylake, quindi si parla delle generazioni di Intel Core sesta, settima e ottava, compresa la serie Core X. Per chi avesse a che fare con dei processori Xeon, possiamo confermarvi che sono inclusi nell’aggiornamento anche gli Xeon Scalable e Xeon D.

Consigliamo dunque a tutti di mantenere aggiornati i propri PC e attendere in questi giorni (si spera a breve) il rilascio per tutti delle patch. Un ritardo comunque non indifferente da parte di Intel, dopo che molte altre aziende hanno fornito degli aggiornamenti in tempi molto più rapidi.

Via: The VergeFonte: Intel