Intel si allea con MediaTek per portare il 5G nei computer

Enrico Paccusse L'ombra di Qualcomm nel mondo dei PC si fa sentire per Intel

Intel ha abbandonato la corsa al 5G per gli smartphone, lasciando campo aperto al dominio di Qualcomm, che a sua volta ha ricambiato il favore incrementando i propri sforzi per conquistare anche il mercato 5G dei computer. Un mercato che Intel teme di perdere pian piano proprio perché priva di una soluzione pronta per la nuova connettività.

Per questo motivo la società è corsa ai ripari ed ha deciso di unire le forze con MediaTek, così da poter adoperare i modem 5G prodotti sul modello dell’Helio M70 5G, con i primi dispositivi Dell ed HP previsti per la prima parte del 2021.

LEGGI ANCHE: Tutte le migliori offerte Samsung per il Black Friday

Sembra dunque che la creazione di un modem proprietario sia un’impresa ardua per Intel, tanto da aver venduto la sua divisione mobile ad Apple e da essere stata costretta a trovarsi un alleato già pronto per combattere l’arrembaggio di Qualcomm, sempre più presente anche nel mercato dei computer.

Via: CNET