L'app Prime Video di Amazon per Mac è tutta nuova e piena di funzionalità

L'app Prime Video di Amazon per Mac è tutta nuova e piena di funzionalità
Filippo Morgante
Filippo Morgante

Qualche giorno fa, il colosso dell'e-commerce Amazon ha lanciato la sua app Prime Video per dispositivi macOS tramite download gratuito sull'App Store. Prime Video per Mac include il supporto per i download offline, e si può scegliere la qualità video preferita sia per lo streaming (a impostazione massima si possono raggiungere i 5,8 GB di utilizzo di dati all'ora) che per i download (a impostazione massima si possono raggiungere i 2,9 GB di utilizzo di dati all'ora). 

Al primo accesso l'applicazione chiederà se si desidera ricevere le notifiche per i consigli sui contenuti e altri avvisi. Stranamente, la stessa app Prime Video non può essere portata a schermo intero, ma questo diventa possibile non appena si inizia a riprodurre un film o uno show televisivo. Amazon supporta inoltre le caratteristiche native di macOS come picture-in-picture e AirPlay.

Oltre ai contenuti disponibile tramite abbonamento gratuito, c'è una scheda dedicata allo store dove sarà possibile noleggiare o acquistare altri contenuti. Tra le impostazioni di questa applicazione ci sono anche la riproduzione automatica, le preferenze sui sottotitoli, i controlli dei genitori, e si possono visualizzare altri dispositivi che sono stati registrati al vostro account Prime.

Via: TheVerge

Commenta