La barra delle applicazioni di Windows 11 non vi convince? Queste app potrebbero interessarvi

La barra delle applicazioni di Windows 11 non vi convince? Queste app potrebbero interessarvi
Filippo Morgante
Filippo Morgante

Le novità grafiche e funzionali apportate da Windows 11 non sono piaciute a tutti, e diversi utenti hanno trovato particolarmente fastidiosa la nuova barra delle applicazioni. Per fortuna, per ridurre questo problema del nuovo sistema operativo di Microsoft vengono in soccorso le applicazioni di sviluppatori di terze parti che riportano alcune delle caratteristiche mancanti.

Per esempio, l'azienda di Redmond ha rimosso le funzionalità di base della barra delle applicazioni in Windows 11, come la visualizzazione dell'ora e della data su più monitor, lo spostamento della barra delle applicazioni nella parte superiore dello schermo o ai lati, e anche altre caratteristiche minori come modificarne l'altezza e la dimensione delle icone. La maggior parte delle segnalazioni emerse dal programma Windows Insider hanno riguardato proprio questi argomenti.

A venire in soccorso sono state però le applicazioni di terze parti. Ad esempio, Start11 di Stardock si concentra principalmente sul permettere di cambiare il menu Start riportandolo allo stile classico, ma ci sono anche grandi possibilità di personalizzazione della barra delle applicazioni. È possibile modificarne le dimensioni, la sua posizione su più monitor, e anche ciò che viene mostrato quando si fa clic destro sulla barra (anche il Task Manager). L'unica vera assenza è la possibilità di mostrare l'orologio su più monitor. Fortunatamente ci ha pensato un'altra app di terze parti, ElevenClock, che mette l'ora e la data su più monitor.

Microsoft ha accennato a potenziali modifiche alla barra delle applicazioni il mese scorso.

"Come per ogni esperienza in Windows 11, stiamo costantemente ascoltando e imparando, e accogliamo i feedback dei clienti che aiutano a modellare Windows. Windows 11 continuerà ad evolversi nel tempo; se impariamo dall'esperienza degli utenti che ci sono modi per apportare miglioramenti, lo faremo".

Via: TheVerge

Commenta