La nuova sincronizzazione di OneDrive vi farà risparmiare tempo e dati

Enrico Paccusse

Microsoft ha appena annunciato il rilascio di un aggiornamento molto importante per il suo servizio di storage, OneDrive. Riguarda la sincronizzazione dei dati e permetterà di risparmiare tempo e soprattutto dati internet.

Il funzionamento di base è molto semplice: si chiama sincronizzazione differenziale e permette al software di identificare le modifiche rispetto alla vecchia versione del file e di caricare sul cloud solo queste, invece di ricaricare il file per intero. Prima era attiva solo su determinate tipologie di file, ora funzionerà su tutti.

LEGGI ANCHE: DJI Mavic Air 2 è il miglior Mavic di sempre?

La notizia arriva direttamente dall’account Twitter di Omar Shahine, Director of Program per OneDrive e SharePoint, che sottolinea come la novità sia disponibile per ogni utente che fa uso del servizio, indipendentemente dall’abbonamento.

Via: WindowsCentralFonte: OneDrive
  • L0RE15

    Sarebbe bello reintroducessero la gestione del multi-account sull’app per Windows 10 ed integrassero sempre il multi account direttamente nell’esplora risorse di Windows 10…