La schermata blu di Windows è ora nuovamente blu

La schermata blu di Windows è ora nuovamente blu
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Introdotta in Windows 3.0 per aiutare i tecnici a capire e duqnue risolvere i problemi con il sistema operativo, la Blue Screen of Death di Windows è sempre stata caratterizzata, come facile intuire dal nome, da uno sfondo di colore blu, (almeno fino al mese di luglio).

In Windows 11 infatti Microsoft ha cambiato il colore della schermata d'errore da blu a nero per, a detta dell'azienda, integrarsi meglio con la palette di colori utilizzata dal sistema operativo. L'azienda di Redmond però è tornata sui suoi passi e dunque la BSOD è nuovamente di colorazione blu.

Non è chiaro il motivo per cui Microsoft sia tornata indietro: probabilmente la quasi totalità degli utenti associa già il colore blu ad una schermata d'errore, mentre una schermata nera poteva essere confusa con problematiche al monitor. Ad ogni modo, la BSOD di colore blu tornerà con un non meglio precisato prossimo aggiornamento di Windows 11.

Via: The Verge

Commenta