Per la loro sicurezza, Western Digital consiglia ai possessori di My Book Live di disconnettere il dispositivo dalla rete (aggiornato)

Per la loro sicurezza, Western Digital consiglia ai possessori di My Book Live di disconnettere il dispositivo dalla rete (aggiornato)
Filippo Morgante
Filippo Morgante

Western Digital è preoccupata di quanto sta accadendo negli ultimi giorni ai suoi dispositivi WD My Book Live e consiglia a tutti i suoi utenti in possesso di un NAS, di disconnetterlo dalla rete fino a nuovo ordine. Alcuni dispositivi di questo tipo sono stati infatti stati compromessi da un software malevolo che ne ha cancellato tutti i dati.

Il WD My Book Live è un dispositivo di archiviazione collegato alla rete con un design in stile libro che può anche essere posizionato in piedi su una scrivania.

L'unità può essere collegata ai computer via USB e si connette ad una rete via ethernet, mentre la companion app permette agli utenti di accedere ai loro file memorizzati in remoto attraverso i server cloud di Western Digital.

I proprietari di dispostivi My Book Live e Live Duo giovedì hanno iniziato a segnalare sui forum di supporto di Western Digital che tutti i loro file erano stati misteriosamente cancellati e che non potevano più accedere al dispositivo tramite l'app ufficiale o da un browser. A seguito di ulteriori segnalazioni, è emerso un comando remoto nei registri dei dispositivi condivisi che ha avviato un reset di fabbrica sui dispositivi colpiti a partire dalle ore 3:00 p.m.

circa di giovedì e continuando per tutta la notte.

Ho un WD My Book live collegato alla mia LAN di casa che ha funzionato bene per anni. Ho appena scoperto che in qualche modo tutti i dati su di esso sono spariti oggi, mentre le directory sembrano lì ma vuote. In precedenza il volume 2T era quasi pieno, ma ora mostra piena capacità.

Western Digital ha reagito alla notizia tramite un comunicato nel quale  consiglia ai clienti di scollegare i loro dispositivi My Book Live dalla rete mentre l'azienda indaga sugli attacchi subiti. L'azienda crede che nessuno dei suoi server sia stato compromesso.

Western Digital ha determinato che alcuni dispositivi My Book Live sono stati compromessi da software dannoso. In alcuni casi, questa compromissione ha portato ad un reset di fabbrica che sembra cancellare tutti i dati sul dispositivo. Il dispositivo My Book Live ha ricevuto il suo ultimo aggiornamento del firmware nel 2015. Comprendiamo che i dati dei nostri clienti sono molto importanti. In questo momento, ti consigliamo di scollegare il tuo My Book Live da Internet per proteggere i tuoi dati sul dispositivo. Stiamo indagando attivamente e forniremo aggiornamenti a questo thread quando saranno disponibili.

Aggiornamento 30/06/2021

Con un comunicato ufficiale rilasciato sulle pagine di supporto del proprio sito ufficiale, il produttore Western Digital ha ammesso che i dispositivi My Book Live e My Book Live Duo connessi a Internet sono sotto attacco attraverso lo sfruttamento di molteplici vulnerabilità presenti nel dispositivo stesso. La stessa azienda consiglia di scollegare immediatamente i propri My Book Live e My Book Live Duo da Internet per proteggere i dati dagli attacchi in corso. Agli utenti di My Book Live verrà offerto un programma di trade-in per passare a un dispositivo My Cloud supportato, mentre per coloro che hanno già subito la perdita dei dati a causa di questi attacchi, Western Digital fornirà servizi di recupero dati a partire dal mese di luglio. Per maggiori dettagli vi invitiamo a consultare la pagina dedicata sul sito di Western Digital.

Via: MacRumors

Commenta