Lenovo rinnova la linea ThinkPad: Kaby Lake ed Intel Optane per (quasi) tutte le tasche

Cosimo Alfredo Pina

In vista dell’imminente CES, Lenovo gioca di anticipo e lancia ufficialmente la sua nuova gamma ThinkPad 2017. Si tratta principalmente di refresh o varianti di modelli già visti negli scorsi mesi, ma con qualche gradita novità.

Infatti le migliorie principali sono da cercare sotto la scocca dei nuovi ThinkPad. Tra le più interessanti l’introduzione di piccoli drive Intel Optane, basati su tecnologia 3D XPoint, per offrire una performante cache non volatile ai dischi meccanici.

LEGGI ANCHE: Intel 3D XPoint, una concreta rivoluzione per il settore delle memorie?

Interessante anche il passaggio ai driver Microsoft Precision TouchPad per il trackpad, per una migliore integrazione con Windows 10. A tal proposito sui ThinkPad 2017 ci sarà la versione Signature Edition, quella pulita, senza bloatware.

La colorazione argento per alcuni modelli e USB-C con Thunderbolt 3 sono senz’altro altre caratteristiche degne di nota. Ovviamente tutti montano processori Kaby Lake. Se però volete approfondire per il singolo modello, continuate pure a leggere, in attesa di aggiornamenti anche per il nostro mercato.

ThinkPad Yoga 370

lenovo-thinkpad-yoga-370

Il nuovo ThinkPad Yoga 370 è un convertibile da 13,3″ che completa la gamma composta dal 12,5″ Yoga 260 e il 14″ Yoga 460. Il ThinkPad Yoga 370 riprende la filosofia arricchendosi di un pennino, che ha un suo slot nella scocca del portatile, e porte Thunderbolt 3. Sarà disponibile (negli USA) da marzo 2017, ad un prezzo di partenza di 1.264$ per le colorazioni argento e nero.

ThinkPad T470

lenovo-thinkpad-t470

Il primo della gamma a montare un drive Optane è questo T470, un notebook da 14″. Il disco cache è da 16 GB a cui si affianca anche una GTX 940MX e fino a 32 GB di RAM DDR4. Anche su questo offre connettività Thunderbolt 3, mentre degni di nota sono anche il lettore di impronte e la webcam compatibile con Windows Hello. Il ThinkPad T470 sarà disponibile negli USA dal prossimo febbraio, a partire da 914$.

ThinkPad T570

lenovo-thinkpad-t570

Simile al modello precedente il T570 è invece un 15,6″. Anche questo monta Thunderbolt 3, lettore di impronte e webcam Windows Hello. Presente il drive Intel Optane e la stessa GPU, la GTX 940MX. Il T570 è però configurabile anche con uno schermo Ultra HD (oltre che full HD). Il prezzo di partenza per questo notebook, che arriverà sul mercato statunitense a marzo, è di 909$.

ThinkPad T470s

lenovo-thinkpad-t470s

Versione più leggera e sottile del T470, questo ThinkPad T470s pesa poco meno di 1,3 kg. Ha 8 GB di RAM saldata sulla scheda madre e uno slot libero su cui si può montare fino a 16 GB aggiuntivi, per un totale di 24 GB. Nonostante l’ingombro ridotto offre Thunderbolt 3, Ethernet e un SSD PCIe da 1 TB. Disponibile in nero e in argento dal prossimo febbraio (almeno negli USA), ad un prezzo di partenza di 1.099$.

ThinkPad T470p

lenovo-thinkpad-t470p

Altra variante del T470 è quella p. Il suffisso in questo caso sta ad indicare performance. Infatti Invece di un Kaby Lake serie U, ci trovate una CPU da 45 watt. La GPU resta la GTX 940MX e ci potete montare fino a 32 GB di RAM DDR4. Anche sul T470p c’è un drive Optane da 16 GB, mentre la batteria promette fino a 12 ore di autonomia. Non male anche se i prezzi di partenza, da marzo negli USA, sono nell’ordine dei 1.050$.

ThinkPad 13

lenovo-thinkpad-13

Il “low cost” della nuova gamma è questo ThinkPad 13 un classico notebook da 13,3″ che però offre una scheda tecnica piuttosto scalabile: processori Kaby Lake, fino a 32 GB di RAM DDR4 e fino a 512 GB di SSD PCIe. Il display si ferma al full HD, ma non mancano 3 porte USB 3.0 e una USB-C (da cui passa l’alimentazione) e un lettore di schede SD. Anche il peso non è niente male: circa 1,4 kg. Il tutto a partire da 674$.

ThinkPad L470

lenovo-thinkpad-l470

Passiamo all’offerta business, indicata dalla lettera L. Il prezzo è un po’ più abbordabile, ma nonostante questo monta un display IPS full HD da 14″ cache Intel Optane, GPU Radeon R5 M430 e due slot SODIMM per fino a 32 GB di RAM DDR4. La batteria può essere configurata fino a ben 95,5 Wh. Sarà venduto negli USA da marzo, a partire da 799$.

ThinkPad L570

lenovo-thinkpad-l570

Come avrete intuito il modello L570 è la variante da 15,6″ del precedente, ma le differenze non sono solo nelle dimensioni. Niente batteria split (divisa fra fronte e retro), che si ferma a massimo 48 Wh, né grafica dedicata. In compenso c’è il drive Intel Optane e può essere configurato con fino a 32 GB di RAM DDR4. Anche questo arriverà negli USA a marzo, con prezzi di partenza di 809$.

ThinkPad X270

lenovo-thinkpad-x270

Il popolare 12,5″ di Lenovo si aggiorna senza perdere la sua identità. Sotto la classica scocca nera, con tanto di immancabile TrackPoint e porte USB-C, trovate fino a 16 GB di RAM DDR4, fino 2 TB di HDD o 512 GB di SSD PCIe. La batteria è split 23 Wh più 48 o 72 Wh nel retro, per fino a 21,4 ore di autonomia (!). Per questo X270 serviranno almeno 909$, almeno per la versione base che arriverà a marzo negli USA.

Fonte: Anand Tech