LibreOffice 7.2: le nuove funzioni della suite alternativa a Office

LibreOffice 7.2: le nuove funzioni della suite alternativa a Office
SmartWorld team
SmartWorld team

LibreOffice 7.2: le nuove funzioni della suite alternativa a Office

Si tratta dell'alternativa alla suite di produttività proposta da Microsoft. Con la differenza che LibreOffice è un progetto open source completamente gratuito che con l'aggiornamento LibreOffice 7.2 prova a fare un passo in avanti. Nei fatti si pone allo stesso livello di quanto offerto dalla società di Redmond. Almeno sotto il punto di vista delle funzionalità offerte.

Questa collezione di app mette una dietro l'altra Writer, Calc, Impress, rispettivamente per la scrittura, il calcolo e le presentazioni.

Per poi rilanciare con Draw per il disegno di diagrammi, Math per la scrittura di formule matematiche e Base per la gestione di database. Insomma, anche se tutti i software sono gratuiti, se c'è qualcosa che non manca a LibreOffice è la completezza.

Dal download di LibreOffice 7.2 all’installazione

Per scaricare LibreOffice 7.2 e conoscere le nuove funzioni della suite alternativa a Office occorre collegarsi al sito ufficiale in italiano it.libreoffice.org. Il pulsante per effettuare il download è visibile nella homepage.

Tuttavia, nel caso in cui l'utente abbia avviato la navigazione interna al sito può rapidamente raggiungere la pagina del download dell'ultima versione di LibreOffice dal menu nella parte alta del sito. Più precisamente seguendo il percorso Download -> LibreOffice Fresh. Al download segue l'installazione dell'aggiornamento della suite. L'opzione Tipica è quella più comune.

LibreOffice 7.2, quali sono le novità nella suite di produttività

Se c'è una funzionalità che balza subito all'occhio nell'esperienza d'uso con LibreOffice 7.2 è l'estensione della sua compatibilità. Come spiegato da The Document Foundation, l'organizzazione senza scopo di lucro che sostiene lo sviluppo di LibreOffice, l'update supporta i documenti docx, xlsx e pptx, oltre ai file doc realizzati con le versioni più datate di Word.

Ecco quindi l'ottimizzazione delle prestazioni nella gestione di file di grandi dimensioni, nell'apertura di file docx e xlsx, nella gestione della cache dei caratteri e nell'apertura di presentazioni e disegni che contengono immagini molto pesanti. LibreOffice 7.2 è disponibile pure per Apple Silicon ovvero i processori progettati da Apple e basati su architettura ARM. Gli sviluppatori di LibreOffice 7.2 sono intervenuti anche sul motore grafico Skia e hanno aggiunto nuove opzioni di supporto e assistenza professionale.

Funzioni Writer, Calc, Impress e Draw di LibreOffice 7.2

Entrando nel dettaglio delle app di LibreOffice 7.2, con il nuovo Writer la funzione Mail Merge avverte se non trova la fonte dei dati, lo sfondo può coprire l'intera pagina e trovano spazio sfumature di colore personalizzate per i campi dei metadati.

In Calc, le tabelle HTML nel dialogo Dati Esterni mostrano le didascalie mentre Calc AutoFilter si arricchisce di filtri per il colore. Dopodiché Impress e Draw aggiungono l'accesso diretto al fattore di zoom attraverso la barra di stato. Ecco poi i nuovi modelli Candy, Freshes, Grey Elegant, Growing Liberty, Yellow Idea.

Estensioni LibreOffice 7.2, attenzione alla compatibilità

Di interessante nella suite di produttività LibreOffice c'è la possibilità di acquisire nuove funzioni attraverso estensioni simili a quelle che si utilizzano con i principali browser. Anche in questo caso c'è un sito ufficiale da cui attingere che è extensions.libreoffice.org.

L'aspetto a cui prestare attenzione è la compatibilità dell'estensione con il nuovo update LibreOffice 7.2, non sempre scontato. L'estensione si riconosce per il suffisso oxt. Il controllo in LibreOffice 7.2 passa attraverso il percorso Strumenti -> Gestione estensioni. Dopo il caricamento bisogna riavviare LibreOffice per l'attivazione definitiva. Segnaliamo anche la possibilità di verificare che tutte le estensioni funzionino correttamente attraverso la finestra Gestione estensioni. Con Disabilita o Rimuovi è invece possibile mettere in pausa o cancellare quelle che non funzionano correttamente.

LibreOffice 7.2 ottimizzato per le aziende

C'è poi un aspetto su cui la fondazione presta attenzione ed è l'invito alle aziende a utilizzare la versione ottimizzata per le proprie esigenze. Più esattamente, The Document Foundation mette nero su bianco che "nel tempo questo può rappresentare un problema per la sostenibilità di LibreOffice perché rischia di rallentare l'evoluzione del progetto. Il codice sviluppato dalle aziende dell'ecosistema per i clienti aziendali viene sempre condiviso con la comunità sul repository del codice master e migliora la piattaforma LibreOffice Technology".

Sul versante della compatibilità, i prodotti basati sul LibreOffice sono disponibili per Windows, macOS, Linux e Chrome OS ovvero i principali sistemi operativi per il desktop. Ma anche per Android e iOS ovvero le piattaforme mobili. Stessa cosa infine per il cloud.

Commenta