L’ultima versione di Windows 10 si ferma al 22% di penetrazione (foto)

Enrico Paccusse Secondo i dati AdDuplex (non sono considerati i Surface)

La piattaforma di advertising AdDuplex ha rilasciato il suo tradizionale report che fotografa la penetrazione delle varie versioni di Windows tramite la raccolta di dati da 5.000 applicazioni dello Store in cui è installato il suo SDK.

Ciò che emerge dai dati è che l’ultima versione di Windows 10, conosciuta con il nome di November 2019 Update, è presente su meno di un quarto dei dispositivi monitorati (22,6%) – lo scorso mese la percentuale era del 15,2%.

LEGGI ANCHE: Ecco i giochi in regalo con Stadia Pro il prossimo mese

Ad essere più presente è la versione direttamente precedente, il May 2019 Update, con il 52,6% di penetrazione. La lentezza con cui il rilascio sta avvenendo è dovuta dal fatto che Microsoft sta aggiornando in automatico solo i dispositivi che hanno una versione vicina alla fine del supporto.

Via: NeowinFonte: AdDuplex