Mac M1: riscontrato bug di Fast User Switching con conseguente blocco dello screensaver

Mac M1: riscontrato bug di Fast User Switching con conseguente blocco dello screensaver
Federica Papagni
Federica Papagni

Stando agli ultimi rapporti sembrerebbe che un numero ancora sconosciuto di utenti che utilizzano un Mac con processore M1 con più di due account stia riscontrando un bug di Fast User Switching che attiva spontaneamente lo screensaver, che prende il sopravvento della macchina, e lascia l'utente incapace di chiuderlo.

Questa funzionalità, introdotta in OS X Panther del 2003, in macOS Big Sur permette agli utenti di poter con molta rapidità di passare da un account all'altro senza dover disconnettersi completamente. Il bug riscontrato non permette che funzioni altro sullo schermo se non il puntatore del mouse e per sbloccare la situazione gli utenti sono costretti o chiudere il proprio MacBook Air o MacBook Pro, o a schiacciare il punsante Power/Touch ID oppure utilizzare la combinazione di tasti Alt-Comando-Q per tornare alla pagina di accesso.

Oltre ai tre metodi appena indicati, un'altra soluzione potrebbe essere la disattivazione della funzionalità, da mantenere tale almeno fino a quando un futuro aggiornamento non sistemi tale anomalia.

Commenta