C’è un nuovo MacBook Air, e potrebbe farvi molta, molta gola! (aggiornato: svelate le CPU)

Nicola Ligas - Nuova tastiera, nuova CPU e il doppio dello storage, e costa anche meno! Ah sì, e poi c'è anche un "nuovo" Mac Mini.

Il loro lancio era nell’aria, ma è comunque arrivato a sorpresa quest’oggi: parliamo nei nuovi MacBook Air ed iPad Pro che Apple ha appena presentato.

Il nuovo MacBook Air 2020 eredita quindi la tastiera Magic Keyboard già apprezzaa sul nuovo MacBook Pro 16, che pian piano si farà strada su tutti i MacBook, per rimpiazzare la Butterfly.  Rimangono il corpo unibody al 100% di alluminio riciclato, il display Retina da 13″ con True Tone e raddoppia lo spazio di storage, che ora parte da 256 GB. Brava Apple: è ora di pensionare l’atavico taglio da 128 GB!

Le novità più importanti però sono sul fronte CPU, con l’adozione dei chip Intel di 10ma generazione Ice Lake, per la prima volta anche quad-core. Si parte con l’Intel Core i3-1000NG4, passando per l’Intel Core i5-1030NG7 quad-core, e fino all’Intel Core i7-1060NG7. Sebbene facciano parte della serie Y, il salto di prestazioni rispetto al passato dovrebbe essere più che sensibile (secondo Apple la CPU è fino a due volte più veloce e offre prestazioni grafiche fino all’80% più scattanti). Si tratta inoltre di chip completamente nuovi, forse addirittura sviluppati da Intel apposta per Apple, che finora non erano nemmeno nei database pubblici dell’azienda di Santa Clara.

Questa nuova serie con la N nel nome infatti ha un package più piccolo, ma non supporta le memorie Intel Optane memory, Intel Trusted Execution, e soprattutto il TDP non è configurabile. Del resto sono tutte cose delle quali il MacBook Air non avrebbe bisogno. La differenza tra i3 ed i5 però si fa quindi ancora più importante, col passaggio da due a quattro core, che soprattutto nelle operazioni multitasking fa la differenza. Cambia anche la GPU (indicata appunto dalla lettera G nel nome), evidenziando ulteriormente il salto in avanti da i3 ad i5, piuttosto che da i5 ad i7.

Insomma, per farla breve, se voleste un po’ di potenza in più, la versione i5 vale la pena di essere presa in considerazione, anche perché costa solo 50 euro in più.

Completano la dotazione almeno 8 GB di LPDDR4X e le solite due Thunderbolt 3 (dal lato sinistro) con supporto ad un monitor esterno fino 6K, più jack audio dalla parte destra. Ah, e non dimentichiamoci del touch-ID, sempre presente nel tasto di accensione, e dell’ampio trackpad force touch. Infine segnaliamo anche nuovi altoparlanti, ed un array di 3 microfoni per catturare meglio la voce. Insomma, il pacchetto Apple completo.

Disponibile in grigio siderale, oro e argento, il nuovo MacBook Air è già disponibile all’acquisto, partendo da 1.229 euro. E adesso non ci resta che attendere il lancio del nuovo MacBook Pro 13 (o 14) con Magic Keyboard ed Ice Lake a sua volta, ma probabilmente per questo dovremo aspettare ancora qualche mese.

Nel frattempo, oggi anche Mac mini è stato aggiornato. Anche per lui raddoppia lo storage, partendo da 949€ con un’unità da 256GB. Ed Apple ci tiene, giustamente, a sottolineare che ogni Mac mini è realizzato con alluminio riciclato al 100%. A seguire immagini e comunicato stampa in italiano.

Aggiornamento25/03/2020

Sono finalmente note le CPU impiegate da Apple, che differiscono da quelle che avevamo ipotizzato perché sono 3 modelli inediti. Abbiamo aggiornato i paragrafi relativi con tutti i dettagli.

Il nuovo MacBook Air è ancora più irresistibile, ora a soli €1229

Il Mac più amato ora offre prestazioni fino a 2 volte più veloci, la nuova Magic Keyboard e il doppio dell’archiviazione

Cupertino, California 18 marzo 2020 — Oggi Apple ha annunciato una versione aggiornata di MacBook Air, il notebook più amato al mondo, con prestazioni più veloci, la nuova Magic Keyboard, il doppio dello spazio di archiviazione e un nuovo prezzo ancora più conveniente: €1229, e ancora meno per i clienti Education.¹ Il nuovo MacBook Air ha una CPU fino a due volte più veloce² e offre prestazioni grafiche fino all’80% più scattanti,³ permettendo ai clienti di sfrecciare nelle attività di tutti i giorni e di godersi i migliori videogiochi. Ora con 256GB di archiviazione nella configurazione di base, MacBook Air ha spazio per ancora più film, foto e file. In più ha un brillante display Retina da 13″ che offre immagini brillanti e testi ultranitidi, il Touch ID per login comodissimi e per fare acquisti online in sicurezza, un ampio trackpad, una batteria che dura tutto il giorno e la potenza di macOS Catalina: è il miglior MacBook Air mai realizzato.

“Dagli studenti e i consumatori che acquistano il loro primo computer ai clienti che cercano un modello più recente, tutti amano il Mac, e il MacBook Air in particolare. Lo abbiamo aggiornato in modo radicale offrendo prestazioni fino a due volte più veloci, la nuova Magic Keyboard e il doppio dell’archiviazione a un prezzo ancora più conveniente di €1229, e ancora meno per i clienti Education” ha dichiarato Tom Boger, Senior Director of Mac and iPad Product Marketing di Apple. “Con il suo splendido design sottile e leggero, un brillante display Retina, una batteria che dura tutto il giorno, e la potenza e facilità d’uso di macOS, MacBook Air è il notebook consumer migliore al mondo.”

Prestazioni più veloci per le attività di tutti i giorni
Per la prima volta con processori quad-core, ora MacBook Air è ancora più veloce nelle attività di tutti giorni, come organizzare foto, creare presentazioni e montare video. È dotato dei più recenti processori Intel Core di decima generazione, fino a Core i7 a 1,2GHz con Turbo Boost fino a 3,8GHz, e offre prestazioni fino a due volte più scattanti rispetto alla generazione precedente. E grazie alla GPU Intel Iris Plus Graphics, MacBook Air ora raggiunge prestazioni grafiche fino all’80% più veloci, per sfrecciare nei videogiochi e in attività come il video editing.

Ora MacBook Air ha la nuova Magic Keyboard, introdotta per la prima volta sul MacBook Pro 16″. I tasti con meccanismo a forbice ridisegnato ed escursione di 1 mm sono comodi e stabili, e i tasti freccia disposti a T capovolta sono più facili da trovare anche senza guardare la tastiera. MacBook Air ha un guscio unibody dalle linee inconfondibili fatto al 100% di alluminio riciclato ed è disponibile in tre colori: oro, argento e grigio siderale. Il display Retina da 13″ racchiude oltre 4 milioni di pixel e supporta milioni di colori: i clienti possono leggere email, guardare film e modificare foto contando su testi utranitidi e immagini ancora più realistiche.

Il doppio dello spazio di archiviazione

Nella configurazione di base, ora MacBook Air offre 256GB di archiviazione: il doppio rispetto alla generazione precedente, per contenere più film, foto e file. Chi ha bisogno di ancora più spazio può scegliere un’unità SSD fino a 2TB, il doppio della capacità massima supportata dal precedente modello.

Sicurezza e privacy integrate
MacBook Air ha il chip Apple T2 Security, la seconda generazione del processore progettato da Apple, che verifica che il software caricato all’avvio del sistema non sia stato manomesso e fornisce la crittografia in tempo reale di tutti i dati archiviati sull’unità SSD. In questo modo, MacBook Air e qualsiasi Mac con chip T2 possono garantire il processo di avvio e il sistema di archiviazione più sicuri che su qualsiasi altro notebook. Il chip T2 protegge anche le informazioni del Touch ID: così, quando i clienti sbloccano il Mac, inseriscono una password online o fanno acquisti sul web, le loro informazioni restano al sicuro.

Altre caratteristiche

• Tre microfoni in array per acquisire la voce in modo più chiaro durante le chiamate FaceTime con amici e parenti.
• Il trackpad Force Touch migliore del settore, con un controllo preciso del cursore e navigazione Multi-Touch.
• Porte Thunderbolt 3 che supportano trasferimento dati, ricarica e uscita video su un unico connettore.
• Supporto per un monitor esterno fino a 6K, una grande novità per MacBook Air.
• Altoparlanti evoluti per un ampio suono stereo dalla resa avvolgente, ideale per guardare i contenuti di Apple TV+ o giocare con i videogame di Apple Arcade.

macOS Catalina

Su ogni nuovo MacBook Air c’è macOS Catalina, l’ultima versione del sistema operativo desktop più evoluto al mondo. macOS è da sempre il cuore dell’esperienza Mac, e grazie a app come Safari, Mail, Foto, Pages, Numbers e Keynote, i clienti hanno strumenti potenti per fare cose straordinarie. Inoltre, macOS fa di MacBook Air il compagno perfetto per iPhone, iPad e Apple Watch: grazie alle funzioni integrate di Continuity, gli utenti possono fare e ricevere chiamate senza prendere in mano l’iPhone, sbloccare in automatico il proprio Mac con Apple Watch, nonché copiare e incollare immagini, video e testi direttamente da iPhone o iPad su un Mac nelle vicinanze; e in macOS Catalina, possono perfino espandere lo spazio di lavoro sul Mac con un iPad e Sidecar. Le funzioni di sicurezza tengono ancora più al sicuro le informazioni degli utenti, mentre Controllo vocale permette di controllare completamente il Mac usando solo la voce.

Gli aggiornamenti in arrivo su Pages, Numbers e Keynote offrono una varietà di nuove funzionalità volte a liberare la creatività, migliorare la produttività e migliorare la collaborazione. Un’ampia selezione di nuovi splendidi modelli in Pages e Keynote offre agli utenti un aiuto nella creazione di bellissimi documenti e, per la prima volta in iWork, gli utenti possono aggiungere una maiuscola per far risaltare un paragrafo con una prima lettera grande e decorativa. La collaborazione diventerà più facile che mai grazie al supporto per la condivisione delle cartelle di iCloud e alla possibilità di modificare i documenti condivisi anche offline.

Servizi Apple
I clienti possono anche usufruire dei servizi Apple direttamente su MacBook Air, che include le nuove versioni delle app Apple Music, Apple Podcast e Apple TV, oltre a Apple News. Apple Arcade è disponibile tramite il Mac App Store e offre ai clienti Mac oltre 100 nuovi giochi esclusivi. E per un periodo di tempo limitato, l’acquisto di un nuovo MacBook Air include un anno gratis di Apple TV+ sull’app Apple TV.⁴

Anche Mac mini è stato aggiornato
I clienti adorano Mac mini e la sua versatilità: è un computer desktop, ma può diventare anche un hub dove archiviare la musica e i film di tutta la famiglia, e perfino un server di compilazione per Xcode. Nella configurazione standard, ora Mac mini offre il doppio dello spazio di archiviazione. La configurazione da €949 ha di serie un’unità da 256GB, mentre la versione da €1299 include 512GB di archiviazione. E ogni Mac mini è realizzato con alluminio riciclato al 100%.

Prezzi e disponibilità
Con prezzi a partire da €1229, e ancora meno per i clienti Education, il nuovo MacBook Air può essere ordinato da oggi su apple.com e nell’app Apple Store. Sarà disponibile nei negozi a partire dalla prossima settimana. Le specifiche tecniche dettagliate, le opzioni per la configurazione personalizzata e gli accessori sono disponibili online su apple.com/it/mac.

Apple ha rivoluzionato la tecnologia personale con l’introduzione del Macintosh nel 1984. Ancora oggi Apple è all’avanguardia nel mondo per l’innovazione con iPhone, iPad, Mac, Apple Watch e Apple TV. Le cinque piattaforme software di Apple – iOS, iPadOS, macOS, watchOS e tvOS – forniscono un’esperienza fluida e continua su tutti i dispositivi Apple e offrono alle persone servizi innovativi, tra cui App Store, Apple Music, Apple Pay e iCloud. Gli oltre 100.000 dipendenti Apple si impegnano per realizzare i migliori prodotti sul pianeta, e lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato.

¹ I prezzi Education sono riservati agli studenti iscritti o accettati all’università, ai loro genitori, e a docenti e personale di istituti di ogni ordine e grado. Per maggiori informazioni, visitare: apple.com/us-hed/shop.
² Test condotti da Apple nel febbraio 2020 utilizzando MacBook Air di pre-produzione con processore Intel Core i7 quad-core a 1,2GHz, Intel Iris Plus Graphics, 16GB di RAM e unità SSD da 2TB; e MacBook Air in produzione con processore Intel Core i5 dual-core a 1,6GHz, Intel UHD Graphics 617, 16GB di RAM e unità SSD da 1TB. Test sulla simulazione di sistemi dinamici effettuati con MATLAB, Simulink R2019b Update 4 e Parallel Computing Toolbox utilizzando un modello di dinamica del veicolo. I test sulle prestazioni vengono condotti utilizzando sistemi specifici e rispecchiano le prestazioni indicative di MacBook Air.
³ Test condotti da Apple nel febbraio 2020 utilizzando MacBook Air di pre-produzione con processore Intel Core i7 quad-core a 1,2GHz, Intel Iris Plus Graphics, 16GB di RAM e unità SSD da 2TB; e MacBook Air in produzione con processore Intel Core i5 dual-core a 1,6GHz, Intel UHD Graphics 617, 16GB di RAM e unità SSD da 1TB. Test sulla velocità di rendering dei titoli 3D effettuati con Final Cut Pro X 10.4.8 utilizzando un progetto di 10 secondi con video Apple ProRes 422 e risoluzione 3840×2160 a 30 fps. I test sulle prestazioni vengono condotti utilizzando sistemi specifici e rispecchiano le prestazioni indicative di MacBook Air.
⁴ Questa offerta speciale è valida con l’acquisto di qualsiasi Mac, iPhone, iPad, Apple TV o iPod touch e può essere attivata fino a tre mesi dopo l’attivazione del dispositivo idoneo.

Aggiornamento

Abbiamo parlato della notizia anche nel nostro podcast, SmartWorld News.


Via: Liliputing