Il nuovo macOS potrebbe consentire l’utilizzo di iPad come monitor esterno

Enrico Paccusse -

Tra un paio di mesi avremo probabilmente il primo assaggio di macOS 10.15 al WWDC, ed i rumor si stanno facendo sempre più caldi: già vi abbiamo parlato della brutta fine che potrebbe fare iTunes, in questo caso si parla di una novità che tanto novità non è.

Sì, perché usare un’iPad come monitor esterno collegato al Mac è possibile già da tempo, solo non nativamente. Bisogna utilizzare soluzioni come quelle offerte da Luna Display, un progetto nato su Kickstarter che, grazie ad un piccolo dispositivo da attaccare alle porte del Mac, permette di visualizzare l’iPad come monitor secondario opzionale.

LEGGI ANCHE: Apple ha brevettato un cartone per la pizza (video)

Apple avrà probabilmente intuito che si tratta di un’esigenza comune a molti e pare sia al lavoro per inserire tale funzionalità – nome in codice Sidecar – in modo nativo nella prossima versione di macOS. La cosa interessante è che ciò consentirà di utilizzare lo schermo del tablet non solo come semplice schermo secondario, ma anche come tavoletta grafica (se l’iPad in questione supporta Apple Pencil). Ora non ci resta che aspettare giugno per la conferma.

Via: 9to5mac