Meglio tardi che mai: l’aggiornamento a Windows 11 arriverà nella prima meta del 2022

Guido Zipo -

Con un tweet sulla sua pagina ufficiale, Windows ha dichiarato che il suo prossimo sistema operativo arriverà alla fine di quest’anno come già annunciato, ma che l’aggiornamento per i dispositivi che attualmente usano Windows 10 verrà spalmato per tutta la prima metà del prossimo anno. Senza ulteriori informazioni sulle varie disponibilità tra regioni e paesi.

LEGGI ANCHE: Le novità di iOS 15, tra privacy e tutela dei nostri ricordi

Da notare che non vengono accennate le versione precedenti a Windows 10 che probabilmente dovranno attendere ulteriormente prima di riceve l’aggiornamento. Il nuovo sistema operativo di casa Microsoft ha già attirato su di sé qualche critica dovuta alla mancata compatibilità con molti processori, anche recenti, che ha fatto storcere il naso a non poche persone.

Ad addolcire un po’ l’amara notizia c’è il fatto che dalla prossima settimana sarà disponibile al pubblico la prima build in anteprima di Windows 11 rilasciata nel canale Dev.

Fonte: Windows