AMD presenta Mendocino: le APU per notebook economici che punteranno sull'autonomia

Architettura Zen 2 e grafica RDNA 2: come Van Gogh, ma con un processo a 6 nm
AMD presenta Mendocino: le APU per notebook economici che punteranno sull'autonomia
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

AMD sarà già proiettata al futuro con la nuova architettura Zen 4 che promette prestazioni da urlo (qui trovate una nostra selezione dei migliori portatili gaming), ma questo non vuol dire che disdegni la fascia economica

Canale Telegram Offerte

Ecco quindi Mendocino, la nuova generazione di APU per portatili nella fascia di prezzo tra i 400 e gli 800 euro. Costruita su un processo a 6 nm di TSMC, Mendocino è la copia più recente di Van Gogh (che era costruita sul nodo a 7 nm ed è stata utilizzata per creare Aerith di Steam Deck), con core Zen 2 e grafica RDNA 2, ed è il fratello minore di Rembrandt.

AMD non ha condiviso molti dettagli, ma uno dei punti di forza delle nuove APU sarà la durata della batteria, con stime intorno alle 10 ore di autonomia per un utilizzo misto. Dal punto di vista delle prestazioni, la versione top offrirà quattro core Zen 2 con otto thread (la metà di Rembrandt), con velocità di clock probabilmente leggermente superiori dei chip Ryzen 4000. Dal punto di vista grafico, prendendo sempre Rembrandt come paragone, possiamo aspettarci tra le sei e le otto unità di calcolo (rispetto alle 12 della Radeon 680M), più o meno in linea con una Steam Deck. 

AMD ha grandi ambizioni per le nuove APU, e possiamo aspettarci i primi portatili arrivare sul mercato nel corso del quarto trimestre dell'anno.

Fonte: AMD
Mostra i commenti