Microsoft annuncia Office 2021: arriverà anche una versione con supporto a lungo termine

Vito Laminafra -

Nonostante Microsoft punti tanto sul cloud con la suite Office 365, sono ancora moltissimi gli utenti a cui queste funzionalità non interessano e non vogliono sottoscrivere un abbonamento. Per questo motivo, l’azienda di Redmond ha annunciato Office 2021, che sarà disponibile per Windows e macOS sia a 32 che 64 bit.

LEGGI ANCHE: Android 12 Developer Preview disponibile da oggi

Saranno disponibili due pacchetti distinti: una versione per utenti comuni e una LTSC (Long-Term Servicing Channel), ovvero con un supporto tecnico a lungo termine per utenti business. Quest’ultima versione, sarà supportata per 5 anni (precedentemente il supporto era garantito per 7 anni) in maniera del tutto simile con quanto avviene con Windows 10 LTSC: in questo modo l’azienda cercherà di rilasciare gli aggiornamenti per questi due software in contemporanea.

Le novità per la versione LTSC di Office non sono molte: si parla della Dark Mode, che recentemente ha ricevuto un utile aggiornamentoDynamic Arrays e XLOOKUP in Excel e, in generale, un miglioramento della stabilità e della sicurezza di tutti i programmi. Con tutta probabilità, queste funzioni saranno disponibili anche per la versione base di Office 2021.

Non sono al momento noti i prezzi delle due versioni: sappiamo solamente che Office Professional Plus, Office Standard e le app individuali vedranno un aumento del 10% per quanto riguarda i costi. Microsoft ha dichiarato che rilascerà una preview di Office 2021 LTSC ad aprile, mentre non è prevista nessuna anteprima per la versione consumer.

Via: The Verge