Microsoft aumenterà la dimensione massima dei singoli file che possono essere caricati sui suoi servizi cloud

Vito Laminafra

Attraverso un post sul suo blog, Microsoft ha annunciato che andrà ad aumentare quella che è la dimensione massima dei singoli file che possono essere caricati sulle sua piattaforme cloud, in particolare OneDrive, SharePoint e Teams, che passerà da 100GB a 250GB.

LEGGI ANCHE: Windows 10X è sempre più vicino

Questa aggiunta è estremamente importante per chi lavora con documenti di grandi dimensioni, basti pensare a progetti di video in 8K o file CAD che possono occupare davvero tantissimo spazio, e ha la necessità di condividerli con i propri colleghi utilizzando software Microsoft, pratica sempre più comune grazie alla recente apertura allo smart working. L’aumento della dimensione dei file sarà esteso sia ad account privati che aziendali.

L’azienda ha dichiarato che il rollout sarà graduale e partirà dalla fine di gennaio, per poi completarsi al massimo verso la fine del quadrimestre.

Via: The VergeFonte: Microsoft