Microsoft chiude un’epoca e tutti i suoi store fisici nel mondo

Roberto Artigiani - La decisione è frutto di un cambio di strategia che punta tutto sull'online

A sorpresa Microsoft ha appena annunciato che chiuderà tutti i suoi negozi fisici. La decisione riguarderà tutti i Microsoft Store attualmente attivi, in ogni parte del mondo. Solamente alcuni grandi store come quelli di Londra, New York, Sydney e nel campus di Redmond, saranno re-immaginati e riconvertiti rimanendo in qualche modo a disposizione degli utenti.

LEGGI ANCHE: Le novità di Netflix per luglio

La nuova strategia prevede di puntare tutto sullo store online, attivo in oltre 190 Paesi del globo. I dipendenti dei punti vendita continueranno a servire i clienti e fornire assistenza da remoto, come già avviene in molti casi, viste le chiusure dovute alla pandemia in corso. Il comunicato ufficiale non ne parla apertamente, ma tra le righe si ha la sensazione che sia stata proprio la quarantena causata dal coronavirus a fare da base a questa epocale decisione.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Aggiornamento

Abbiamo parlato della notizia anche nel nostro podcast, SmartWorld News

Ascolta “29/05 – iPhone 12, Microsoft Store e Facebook” su Spreaker.

Via: Windows CentralFonte: Microsoft