Microsoft dice addio al font Calibri, ma sono già pronte delle alternative (foto)

Vito Laminafra

Dopo 15 anni di onorato servizio, Microsoft ha annunciato di voler sostituire il font Calibri, carattere di default che ha preso il posto di Times New Roman nulle applicazioni Office sin dalla versione 2007.

LEGGI ANCHE: Le novità di Rakuten TV di maggio

L’azienda ha ovviamente già pronte delle alternative: sono 5 i font che Microsoft sta testando per prendere il posto di Calibri. Questi sono chiamati Tenorite, Bierstadt, Skeena, Seaford e Grandview: potete vedere come appaiono nelle immagini nella gallery in basso o, se siete abbonati a Office 365, potete provarli direttamente con cloud fonts.

Non è ancora chiaro quando avverrà il cambio: con tutta probabilità bisognerà attendere almeno la versione 2021 di Office, ma non è escluso che possa avvenire prima, anche nell’attuale versione di Office.

  • Marco

    Non sarà più il font di default ma ci sarà ancora