Microsoft lancia il nuovo Pro IntelliMouse e nel frattempo sogna una nuova Surface Pen piena di funzioni (foto)

Matteo Bottin

Il primo Intellimouse targato Microsoft è arrivato sul mercato nel lontano 1996, e dopo varie iterazioni è arrivato ad una nuova versione, chiamata Pro Intellimouse. Il design è molto spartano è comunque “gaming-ready”.

Secondo l’azienda abbiamo a che fare con un mouse adatto sia per il lavoro, grazie al design ispirato ai gradienti degli accessori Xbox, che per il gaming grazie al sensore aggiornato. Il cavo è intrecciato per evitare fastidiosi nodi e il feedback dei tasti è stato migliorato per adattarlo alle esigenze degli utenti.

Il nuovo Pro Intellimouse arriverà in vendita in Europa a partire da luglio in due colorazioni: Dark Shadow e Light Shadow. Sebbene il prezzo europeo non sia stato svelato, sappiamo quello americano (dove il mouse è già in vendita): 59,99$.

Nel frattempo è spuntato anche un nuovo brevetto riguardante una possibile evoluzione della Surface Pen. Non solo questa sarà in grado di scrivere ed essere usata come mouse, ma sarà anche in grado di catturare delle immagini ed essere usata come puntatore laser per le presentazioni.

Tutte queste funzionalità saranno dipendenti all’utilizzo di particolari sensori che permettano di tracciare il movimento su una superficie (per la funzionalità di mouse) o visualizzare dove questa viene puntata (per il puntatore laser).

Infine, per la cattura di immagini la penna verrebbe equipaggiata con dei LED in grado di illuminare una superficie e, di rimando, catturarle la luce. Ovviamente le idee sono tante, e non è detto che arriveranno a presto sul mercato.

Immagini Pro Intellimouse

Immagini brevetto

Via: Patently MobileFonte: Microsoft