Microsoft lancia Windows File Recovery: un file cancellato potrebbe non essere perso per sempre (foto)

Vincenzo Ronca

Microsoft ha appena lanciato un nuovo strumento software per la piattaforma Windows 10 che ha il ruolo di recuperare quei file che in altre situazioni si direbbero irrecuperabili.

La novità di Microsoft si chiama Windows File Recovery e ha l’interfaccia di un programma da command line. Il nuovo tool di Microsoft si offre di recuperare i file cancellati accidentalmente dallo storage del PC o quelli coinvolti in un supporto di memoria corrotto. Il tool offre anche una modalità Signature che può agire aldilà del NTFS recovery. Oltre a questa modalità troviamo la Segment e quella di default.

LEGGI ANCHE: le novità Netflix di luglio

Il nuovo Windows File Recovery lanciato da Microsoft è già disponibile su Microsoft Store al download gratuito. Potete provarlo subito scaricandolo da questo indirizzo.

Via: Thurrott