Microsoft non ha abbandonato Windows 10: aggiornamento 21H2 in arrivo quest’anno

Guido Zipo

L’annuncio dell’arrivo di Windows 11 alla fine di quest’anno è sulla bocca di tutti ed è ormai la novità più attesa in casa Microsoft. Ma l’azienda di Redmond non si è certo dimenticata del buon “vecchio” Windows 10 che riceverà supporto fino al 2025: ecco infatti che annuncia l’aggiornamento 21H2 per il suo attuale sistema operativo. Microsoft non ha specificato cosa sarà incluso nell’aggiornamento di Windows 10 21H2. Quello che sappiamo è che avrà alcuni aggiornamenti alle caratteristiche esistenti, come Universal Print e le caratteristiche di distribuzione come Windows Autopilot.

LEGGI ANCHE: Finalmente Stadia è su Android TV

Questo aggiornamento è probabile che sia un pacchetto di abilitazione, proprio come abbiamo visto con Windows 10 versioni 20H2 e 21H2. Ciò significa che le caratteristiche arrivano attraverso gli aggiornamenti cumulativi ma sono disattivate per impostazione predefinita. Il pacchetto di abilitazione servirà appunto per “attivare” queste nuove funzioni.

L’idea con Windows 10 21H2 è di dare alle aziende tempo mentre iniziano la loro migrazione a Windows 11 continuando a ricevere support. Come tutti sappiamo con le aziende, la distribuzione degli aggiornamenti può richiedere un po’ di tempo.

È interessante notare che non c’è una parola ufficiale sul fatto che la versione 21H2 di Windows 10 sarà l’ultimo aggiornamento per Windows 10. Se l’intento fosse quello di continuare con gli aggiornamenti delle funzionalità, Microsoft probabilmente lo avrebbe già reso noto.

 

Via: XDA