Il nuovo Microsoft Office è all’orizzonte: farà felici chi non vuole un abbonamento

Vincenzo Ronca

Office è la suite software di Microsoft che da decenni supporta milioni di utenti su piattaforma Windows e non solo. La suite si è rinnovata nel tempo e all’orizzonte sembra esserci un nuovo e importante aggiornamento.

Come si legge in una singola riga del post rilasciato dal team Exchange di Microsoft, il colosso di Redmond ha in programma di lanciare una nuova “perpetual release” di Microsoft Office sia per Windows che per Mac entro la seconda metà del 2021. Questo significa che arriverà una nuova versione di Office che non richiederà un abbonamento da parte degli utenti, e che dunque probabilmente sarà acquistabile con un pagamento una tantum.

LEGGI ANCHE: le novità Netflix di ottobre

È ragionevole presupporre che la nuova release di Office offrirà i classici software più popolari come Word, Excel, PowerPoint, Outlook e Skype for Business. Vi terremo sicuramente aggiornati sui prossimi sviluppi.

Via: Windows Central