Microsoft si affaccia al mondo Linux rilasciando la prima applicazione Office

Enrico Paccusse Si tratta di una prima anteprima, ma l'apertura è degna di nota

Microsoft Teams è la prima applicazione appartenente alla suite Office che viene rilasciata per Linux sotto forma di anteprima pubblica (in formato .deb e .rpm), a cui poi seguirà la versione stabile.

Esteticamente, l’applicazione si presenta allo stesso modo di come si presenta su Windows e macOS ed avrà lo stesso scopo di facilitare i lavori di gruppo in ambiente aziendale.

LEGGI ANCHE: Cosa regalare questo Natale

Questa mossa da parte di Microsoft rappresenta senza dubbio un passo epocale: mai in passato si era avvicinata a Linux, il sistema operativo open-source per gli utenti più avanzati che rappresenta e ha sempre rappresentato una valida alternativa a Windows. Seguirà anche il resto della suite Office? Ora non è più utopia.

Via: TheVerge
  • Guido Mazzone

    A me sembra più un cavallo di Troia, per attirare qualche utente linux aziendale e convincerlo a passare a Windows per avere la suite Office completa soprattutto di Word, Excel e PowerPoint. Finché Microsoft non avrà rilasciato Word ed Excel in versione completa per Linux oppure finché non avrà reso completamente pubbliche le specifiche di docx, xlsx ecc considererò l’avvicinamento di Microsoft a Linux come uno specchietto per le allodole.

  • Guido Mazzone

    Non sapevo che le specifiche dei nuovi formati di Office fossero integralmente pubbliche, buono a sapersi, grazie per il link!

  • Giuseppe Pagliarini

    Io mi ritrovo benissimo con LibreOffice. Perfetto. Lo uso in Linux e Window. da anni non uso più Office Microsoft.